Lazza concerto Rock in Roma il racconto: scaletta da Piove a Panico

Danilo Budite
22/06/2022

Lazza concerto Rock in Roma il racconto: scaletta da Piove a Panico

Il racconto del concerto di Lazza a Roma: i video della serata e le canzoni protagoniste.

Una grande notte romana per Lazza, che martedì 21 giugno si è esibito all’Ippodromo delle Capannelle nell’ambito di uno degli eventi più attesi dell’estate musicale nella Capitale: Rock in Roma. Eravamo presenti al concerto e abbiamo raccolto le emozioni e i video della serata: scopriamo insieme il racconto dello show di Lazza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Contrataque.it (@contrataquemagazine)

Lazza: il racconto del concerto a Rock in Roma

Il tour di Lazza, dopo la straordinaria data milanese, ha fatto tappa a Roma, per un’altra notte altrettanto magica. L’inizio del concerto è stato affidato, come prevedibile, a Ouv3rture, brano che d’altronde apre Sirio, l’ultimo album dell’artista. La voce fuori campo di Lazza introduce lo show, poi l’artista esce fuori con tutta la sua carica sul finire della parte al pianoforte e con l’inizio della base elettronica.

Da questo momento il concerto scorre contrassegnato dall’incredibile energia dell’artista. Come prevedibile, nella scaletta trovano spazio la quasi totalità delle canzoni che compongono Sirio, rimangono fuori 3 pali e Nulla di, è un peccato ma d’altronde la discografia di Lazza inizia a essere corposa e non tutti i brani trovano spazio in un live.

“Ma i concerti dei miei colleghi durano così tanto?” chiede a un certo punto della serata Lazza, visibilmente soddisfatto della costruzione del suo spettacolo. Due ore di show, senza praticamente nessuna pausa. Due ore in cui Lazza si diverte a “fare casino” e incita i fan a farlo, creando un’atmosfera unica e frenetica. Accanto ai brani di Sirio trovano spazio anche altre canzoni più vecchie, da Porto Cervo a Catrame, fino a J e Netflix. Incursione anche nel mondo Machete, con Lazza che porta sul palco Ho paura di uscire 2, come ha fatto tre anni fa sempre su questo palco, in occasione del concerto di Salmo.

Ad arricchire la serata c’è anche Geolier, ospite speciale con cui Lazza ha cantato Nessuno, featuring contenuto nell’album. A fine concerto salgono sul palco anche gli altri amici giunti a vedere e sostenere Lazza, dall’artista romano Gianni Bismark al principe dei producers Sick Luke. Una foto di gruppo immortala la serata: cala il sipario su una grande notte per Lazza, in cui la sua stella ha brillato ancora più forte.

@contrataquemagazine Lazza – Uscito di Galera LIVE Rock in Roma #rockinroma #lazza #uscitodigalera #live #concerto #musica ♬ suono originale – contrataquemagazine