Skip to main content

Chi è Saul Nanni di Un boss in salotto? Dove avete già visto l’attore di Vittorio Coso nella commedia del 2014.

Un boss in salotto è film comico di Luca Miniero, con Paola Cortellesi, Rocco Papaleo e Luca Argentero. Vittorio Coso è uno dei due figli di Michele e Cristina. A interpretarlo è Saul Nanni, giovane e talentuoso attore del 1999, che di certo avete visto in molte altre produzioni. Molto seguito sui social, il suo account Instagram conta più di 700mila follower.

Saul Nanni chi è

Nato a Bologna il 4 febbraio 1999, Saul Nanni è un attore italiano cresciuto a San Lazzaro di Savena con i suoi genitori, il fratello Gioele e la sorella Aurora, rispettivamente di 4 e 7 anni più giovani di lui. Il suo nome è stato scelto come omaggio a Paolo di Tarso, nato come Saulo e canonizzato come San Paolo apostolo.

I suoi primi passi li ha mossi come comparsa nella serie TV La Certosa di Parma, così come in Questo nostro amore 70. Nel 2014 ha una parte nel suo primo film, Un boss in salotto. Il successo è però giunto grazie alla serie per ragazzi Alex & Co, in onda su Disney Channel. Gira il film Come diventare grandi nonostante i genitori e si prende una pausa da tutto, trascorrendo un semestre a Los Angeles nel 2017.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Saul Nanni (@saulnanni)


Un anno prima era però sul set di Non dirlo al mio capo, interpretando Romeo al fianco di Lino Guanciale e Vanessa Incontrada. Il futuro sembra decisamente roseo per lui, soprattutto dopo l’approdo su Netflix. La piattaforma ha intenzione di puntare sempre più sui progetti originali italiani e lui ha già trovato spazio in due importanti film per ragazzi. Interpreta il ruolo di Marco in Sotto il sole di Riccione, così come quello di Alessandro Albani nella pellicola americana, ambientata a Roma, Love & Gelato.

Giancarlo Spinazzola

Giornalista professionista classe '87, diverse le esperienze maturate soprattutto in ambito sportivo. Inviato per il calciomercato e le Universiadi ma anche per eventi di politica interna ed esteri, dal vertice bilaterale Italia-Francia alle elezioni. Ex direttore di Road2Sport e F1world, sono redattore per varie testate web e collaboro nella redazione sportiva della tv regionale campana Canale 21