Skip to main content

Da venerdì 9 settembre Cobra Kai 5 è su Netflix. Una stagione che prometteva spettacolo e non ha deluso. Ecco il sorprendente finale: Spoiler Alert.

Spieghiamo come finisce Cobra Kai 5, stagione che prosegue il nuovo ciclo aperto con l’arrivo di Terry Silver. Volti dal passato hanno messo piede sul set con risultati esaltanti e la cosa proseguirà. Grandi emozioni nell’ultima puntata, la decima di questa stagione, dal titolo La testa del serpente. Di seguito trovate le risposte a tutte le domande sollevate da questi nuovi episodi.

Cobra Kai 5 finale spiegato

Abbiamo visto Terry Silver ampliare il proprio impero, diffondendo il Cobra Kai in tutta la valle. Sappiamo però che ha vinto il torneo nella quarta stagione corrompendo l’arbitro, come visto da Tory. Ha inoltre architettato l’arresto di John Kreese, che ha trascorso l’intera stagione in carcere. Lo vediamo però aggredito da alcuni detenuti e lasciato privo di sensi e sanguinante.

Daniel, Johnny e Chozen si ritrovano “rapiti” da Mike, che parla chiaro e dice loro di volersi vendicare di Terry, che ha dato fuoco al suo negozio. Daniel non è convinto, visto che il piano è aggredirlo in casa sua, commettendo un’effrazione. La scena cambia rapidamente, con i ragazzi nei guai perché intenzionati a entrare nel dojo di Silver, nella speranza di trovare il video che lo mostri aggredire Stingray.

Volano colpi proibiti nella villa di Silver, che riesce ad avere la meglio sui tre intrusi. Si dirige poi al dojo, proprio dov’è Daniel. Il filmato è sparito, ovviamente, ma Tory propone un altro filmato. In breve arrivano i ragazzi del Cobra Kai, avvertiti da Mitch, che ha tradito i suoi amici. La lotta infuria, mentre Anthony, protetto dagli altri, prova a completare l’upload del video. Ci riesce e lo manda sugli schermi, così che tutti possano vedere il sensei corrompere l’arbitro al torneo. L’uomo giunge e si vede smascherato, ma non intende arrendersi. Daniel deve intervenire e i due si scontrano, fino alla vittoria di LaRusso. Tutto va per il meglio, Silver è in manette all’arrivo della polizia e i tre feriti in casa sua sono in grado di rialzarsi. Mike e Sam si riappacificano, così come Robby e Tory. Un unico dubbio resta: Kreese è vivo? Scopriamo che il sensei ha finto d’essere morto. Non la prima volta che usa questa carta. Ha rubato il pass del suo medico per scappare di prigione. Di certo tornerà nella sesta stagione di Cobra Kai.

Giancarlo Spinazzola

Giornalista professionista classe '87, diverse le esperienze maturate soprattutto in ambito sportivo. Inviato per il calciomercato e le Universiadi ma anche per eventi di politica interna ed esteri, dal vertice bilaterale Italia-Francia alle elezioni. Ex direttore di Road2Sport e F1world, sono redattore per varie testate web e collaboro nella redazione sportiva della tv regionale campana Canale 21