Skip to main content

Una puntata ricca di sorprese al GF VIP. Dal racconto a cuore aperto di Ciacci alla storia tra Antonino e Ginevra, fino alle attese nomination.

Tante cose sono accadute nella quarta puntata del GF VIP, così colmo di eventi da sembrare partito da svariati mesi. Giovanni Ciacci, il primo concorrente sieropositivo della storia del reality nel mondo, ha parlato della propria storia, lacrime agli occhi, raccontando le discriminazioni subite. Con l’ausilio dell’infettivologo Andrea Gori è stato lanciato un messaggio importante, contro l’ignoranza dilagante.

Si è molto parlato del rapporto che si sta sviluppando tra Antonino Spinalbese e Ginevra Lamborghini. Tante coccole e attenzioni. Lui sembra pronto a fare il passo ma lei ha un fidanzato che l’attende. Una storia nata da poco, che però intende rispettare. Tante anche le polemiche, che hanno visto protagonista ancora una volta Antonella Fiordelisi, ma non solo. Proprio l’ex schermitrice si è poi ritrovata a ricoprire un ruolo centrale per quanto riguarda le nomination. Una grande ansia prima del sollievo finale per la svolta che il televoto ha preso, con grande sorpresa dei gieffini.

GF VIP: nomination 29 settembre

Da lunedì a giovedì, il pubblico ha avuto modo di votare per le nomination del GF VIP. Gli ultimi due concorrenti rimasti a patire l’ansia del momento sono Marco Bellavia e Antonella Fiordelisi. Lei non riesce a non mostrare una grande agitazione in volto. Molto nervosa e preoccupata. Crede davvero la propria avventura stia per terminare dopo le tante discussioni in casa.

Alfonso Signorini annuncia l’ultimo gieffino salvato dal televoto, e si tratta proprio di Marco. Lui si getta a terra e ringrazia. Qualche viso commosso si intravede e Antonella accetta il proprio destino. Viene però sorpresa totalmente dalla rivelazione del conduttore, che le spiega come in realtà questa nomination servisse a individuare il preferito del pubblico per questa settimana, tra i vari “eliminabili”. Antonella è stata la più votata ed è quindi immune. Fino a giovedì prossimo potrà dirsi al sicuro.

In seguito anche il gruppo ha potuto decidere quali concorrenti tenere al sicuro dalle nomination. Sorprende come sia stato permesso di individuare addirittura otto gieffini immuni. Ecco di chi si tratta: Charlie, Daniele, Luca, Wilma, Carolina, Ginevra, Gegia e Antonino. Come se non bastasse, Signorini cede la parola a Orietta Berti e Sonia Bruganelli. Le due possono indicare un nome a testa da salvare. Diventano così immuni anche Patrizia ed Elenoire. Da qui in poi, però, si fa sul serio. Lunedì 3 ottobre ci sarà la prima eliminazione definitiva. Qualcuno dovrà lasciare la casa del GF VIP.

Stavolta cambia anche il modo di fare le nomination, considerando anche il gran numero di immuni. Tutti possono votare tutti e nessuno avrà il privilegio di farlo in segreto. Marco Bellavia si becca un bel po’ di voti, da parte di Cristina, Sara, Edoardo, Amaurys e Giovanni. Alberto fa il nome di Pamela, Nikita invece quello di Sara. Marco se la prende con Giovanni ed Elenoire e Luca votano rispettivamente Nikita e Marco.

Nel grande calderone di nomi, sorprende la scelta di Pamela Prati di mostrare proprio la foto del suo Marco Bellavia. Lui dice che se l’aspettava ma su Twitter il pubblico è inferocito. La motivazione? L’uomo sarebbe triste per suo figlio e quindi lei pensa di fargli un favore. Desiderio esaudito e Marco in nomination (vera) con Giaele e Giovanni. Uno di loro non terminerà la puntata di lunedì in casa.

Giancarlo Spinazzola

Giornalista professionista classe '87, diverse le esperienze maturate soprattutto in ambito sportivo. Inviato per il calciomercato e le Universiadi ma anche per eventi di politica interna ed esteri, dal vertice bilaterale Italia-Francia alle elezioni. Ex direttore di Road2Sport e F1world, sono redattore per varie testate web e collaboro nella redazione sportiva della tv regionale campana Canale 21