Viola come il mare trama dettagliata della fiction di Canale 5

Danilo Budite
30/09/2022

Viola come il mare trama dettagliata della fiction di Canale 5

Viola come il mare trama completa e dettagliata della nuova fiction di Canale 5 con protagonisti Can Yaman e Francesca Chillemi

Finalmente ci siamo: dopo tanta attesa Viola come il mare è pronta a fare il proprio esordio. La serie con protagonisti Francesca Chillemi e Can Yaman partirà finalmente venerdì 30 settembre su Canale 5 con la messa in onda dei primi due episodi. In totale saranno 12 le puntate che racconteranno la vicenda di Viola, una giovane ragazza affetta da sinestesia, ovvero la capacità di associare una sensazione precisa a una percezione sensoriale. Nel dettaglio, Viola (Francesca Chillemi) è capace di vedere i sentimenti delle persone tramite i colori: a seconda del colore che vede, la ragazza è in grado di capire le sensazioni annidate nell’animo della persona che ha davanti. Un “potere” che le risulterà molto utile quando, giunta a Palermo come giornalista di costume e società, si troverà a dover seguire un delicato fatto di cronaca, che la porterà a collaborare col tenebroso e affascinante ispettore Francesco Demir (Can Yaman).

Insieme, Viola e Francesco dunque indagheranno sui casi di omicidio che via via gli si presenteranno, riuscendo con il potere della ragazza e il fiuto da detective dell’uomo a svelare anche i più complicati casi. Tuttavia, Viola non è giunta per caso a Palermo, ma per una ragione ben precisa: la ragazza intende trovare il padre che non ha mai conosciuto e che può essere molto importante per il suo futuro. La trama di Viola come il mare, dunque, procederà attraverso i diversi omicidi che, in ogni puntata, i due nostri protagonisti dovranno risolvere, e attraverso la ricerca del padre di Viola. Nel loro cammino insieme, Francesco e Viola avranno modo di conoscersi meglio e di instaurare un rapporto che va ben oltre la sfera professionale, dando sfogo a quell’attrazione che sin da subito si respira tra i due.

L’azione si svolge in una Palermo che fa da cornice all’intera narrazione. Viene presentata la Sicilia in ogni suo aspetto, dalle sue bellezze ai suoi aspetti più controversi. Viola e Francesco si muovono in una Palermo coinvolgente e multietnica, sul filo sottile su cui si regge la loro collaborazione, che parte da fronti diversi, essendo lui un poliziotto e lei una giornalista, ma che finirà per metterli dalla stessa parte.

Viola come il mare: la trama del libro

La nuova fiction di Canale 5 è ispirata al libro Conosci l’estate? di Simona Tanzini. L’opera, edita dalla casa editrice palermitana Sellerio, parla di Viola, una ragazza affetta dalla sinestesia di cui abbiamo parlato prima e di una malattia degenerativa che la debilita nella mobilità e nell’approccio alla realtà. Viola è una ragazza romana che si trasferisce a Palermo per lavorare come giornalista televisiva e qui conosce Zelig, un poliziotto che lei chiama con questo nome a causa del suo colore cangiante. Insieme, i due si trovano a dover indagare sulla morte di Romina, una ventenne di buona famiglia uccisa per strangolamento. I sospetti ricadono su Zefir, un famoso cantautore, ma i due protagonisti si ritroveranno insieme per scoprire la verità.

Nella serie, a differenza del libro, vedremo ovviamente un numero maggiore di casi. Can Yaman e Francesca Chillemi sono pronti dunque a deliziare gli spettatori con le loro indagini per le prossime sei serate, quando in Viola come il mare si muoveranno in una Palermo ricca di colori e di odori.