L’anno che verrà 2023 dove si svolge: location

Danilo Budite
31/12/2022

L’anno che verrà 2023 dove si svolge: location

Torna come ogni Capodanno l’appuntamento su Rai 1 con L’anno che verrà: dove si svolge il concerto di Capodanno di Amadeus

Torna anche quest’anno il consueto appuntamento col concerto di Capodanno su Rai 1. C’è Amadeus alla guida di L’anno che verrà 2023, che anche quest’anno vedrà alternarsi sul palco grandi protagonisti della musica italiana e non solo. Per l’occasione, la location scelta è quella di piazza IV Novembre a Perugia, una scelta innovativa, che conferma ancora una volta la regione Umbria, ma cambia la location scelta. Lo scorso anno, infatti, L’anno che verrà si è svolto al piazzale di fronte alle Acciaiere di Terni, mentre quest’anno si cambia città e si va a Perugia, in una delle piazze principali della città umbra.

Il programma nella sua lunga esistenza, che proprio quest’anno compie venti anni, ha visto alternarsi diverse location; dal 2003 al 2011 la scelta è caduta su piazzale Federico Fellini a Rimini, poi fino al 2015 si è spostato a Courmayer, per sbarcare poi in diverse città della Basilicata e approdare infine in Umbria lo scorso anno, dopo che l’edizione 2020 a causa del dilagare della pandemia si è svolta negli studi di Roma senza pubblico. L’anno che verrà 2023 si svolge quindi a Perugia e l’accesso all’evento è completamente gratuito, con l’ingresso in piazza che è previsto a partire dalle ore 12:00. Ovviamente, l’accesso alla piazza sarà soggetto ai limiti di capienza, per cui gli spettatori verranno fatti entrare nella piazza di Perugia fino a che sarà consentito. È previsto l’arrivo di moltissime persone per godersi l’ultima notte dell’anno col meglio della musica italiana.

L’anno che verrà 2023: tutte le informazioni

L’anno che verrà andrà in onda a partire dalle ore 21:00 su Rai 1, dopo la trasmissione del messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La fine della serata è prevista per le ore 02:00 e L’anno che verrà 2023, oltre che in diretta su Rai 1, è visibile anche in streaming su Rai Play. La serata sarà arricchita dalle esibizioni di una trentina di artisti e di 14 ballerini, tutti pronti a regalare emozioni e a intrattenere gli spettatori in questa ultima serata dell’anno. La scaletta degli sopiti è ricchissima e conta molti protagonisti della musica nazionale e anche internazionale, come: Umberto Tozzi, Raf, I Ricchi e Poveri, Iva Zanicchi, Noemi, Donatella Rettore, Sandy Marton, Tracy Spencer, Nek, Piero Pelù, Dargen D’Amico, Mr. Rain, Francesco Renga, LDA, Modà, Matia Bazar, Francesco Paolantoni e Gabriele Cirilli.

Una line-up ricchissima, dunque, con tutti gli artisti che presenteranno un paio di canzoni, per un totale di circa 70 brani pronti ad animare la serata. L’appuntamento, quindi, va alle ore 21:00 del 31 dicembre, con la trasmissione su Rai 1 dell’immancabile L’anno che verrà, quest’anno in scena della cornice di piazza IV Novembre a Perugia.