Lino Banfi oggi come sta: perché non era a Verissimo

Lino Banfi oggi come sta: perché non era a Verissimo

Cosa è successo a Lino Banfi, 86 anni, che non si è presentato a Verissimo: come sta oggi l’attore e le condizioni di salute di sua moglie che da tempo ha una malattia

“Lino Banfi è morto, come sta Lino Banfi, cosa è successo all’attore”. Sono queste le domande che sui social e sui motori di ricerca i fan del pugliese si stanno ponendo quando hanno letto la notizia che Nonno Libero non era a Verissimo lasciando da sola durante l’intervista sua figlia Rosanna. Chi sta cercando la risposta all’assenza dell’attore può tirare un sospiro di sollievo: Lino Banfi oggi sta bene. Lo storico volto di Un Medico in Famiglia non c’era a Verissimo perché all’ultimo momento è dovuto restare accanto a sua moglie che non sta tanto bene di salute. Lucia Lagastra in Zagaria, moglie del pugliese e madre di Rosanna, ha infatti da tempo una malattia, il morbo di Alzheimer.

Rosanna Banfi ha anche svelato ulteriori dettagli sulle condizioni di salute di sua madre, attualmente la malattia non le impedisce di riconoscerla anche se purtroppo sa che arriverà il giorno in cui non riuscirà più a interagire con sua figlia. Lo scorso luglio è stata pubblicata sul periodico Intimità una lettera privata che Lino Banfi aveva inviato a Papa Francesco chiedendogli di pregare affinché la moglie possa guarire e se questo non dovesse succedere ha chiesto al Santo Padre di pregare per morire insieme a sua moglie perché per oltre 60 anni trascorsi non reggerebbe al dolore di vedere sua moglie andar via.

Lino Banfi cosa è successo alla moglie

È stata la stessa Rosanna Banfi a spiegare nel dettaglio cosa è successo a sua madre, moglie di Lino, poco prima di recarsi negli studi di Verissimo. È accaduto ciò che può accadere ad una persona anziana, quando Lucia non sta particolarmente bene chiede che il marito le sia accanto perché sente il bisogno di averlo vicino. Lo spavento fortunatamente è passato e ciò che conta è l’affetto della famiglia. Inoltre ha raccontato che la mamma è sempre stata il generale di casa, nonostante fosse così piccolina di statura e per questo le dispiace vederla così. Lino Banfi non ama parlare della malattia della moglie identificandola come morbo di Alzheimer, preferisce infatti che venga descritta come problemi neurologici. Lino Banfi e Lucia Lagastra si sono conosciuti da giovanissimi nel loro paese di origine, Canosa di Puglia. All’epoca Lino cercava già di fare l’attore mentre la sua fidanzatina era una parrucchiera. Il matrimonio avvenne dopo una fuitina concordata per costringere il padre a cedere alle nozze. Il rito fu celebrato senza festeggiamenti e senza invitati alle sei di mattina in una piccola chiesa. L’attore è però riuscito a mantenere la promessa che all’epoca fece alla sua moglie: sono infatti riusciti a festeggiare in grande stile le nozze d’oro in presenza del papa, all’epoca Ratzinger. Lino Banfi ebbe la possibilità di avere un posto in banca quando le cose non giravano bene per la sua carriera da attore ma fu la moglie a dirgli di perseverare perché preferiva accanto un uomo senza un soldo piuttosto che frustrato perché faceva un lavoro che non desiderava fare.