Canzone Elodie Sanremo 2023: Due testo significato

Canzone Elodie Sanremo 2023: Due testo significato

Due è la canzone di Elodie al Festival di Sanremo 2023: testo e significato della cantante che partecipa per la terza volta alla kermesse

Due, canzone di Elodie al Festival di Sanremo 2023, racconta di una delusione d’amore ed è stata scritta dalla stessa artista insieme a Federica Abbate. La cantante di Tribale ha spiegato che entrambe le donne stavano vivendo la stessa cosa e che il brano rispecchia quel periodo. Un brano particolare che richiede fiato ed è decisamente veloce come spiegato da Elodie che arriva al Festival per la terza volta. Nel 2017 c’è stato il debutto ad un anno di distanza dal secondo posto di Amici, in quell’occasione presentò Tutta colpa mia mentre nel 2020 è stato il turno Andromeda scritta da Mahmood e composta e prodotta da Dardust. Questa volta invece Due è la canzone che ha deciso di portare sul palco del Teatro Ariston e il significato del brano è abbastanza chiaro: una storia d’amore complicata che diventa delusione con una donna che non riesce a dire basta e troncare un rapporto che fa soffrire entrambi. Con un post su Instagram Elodie ha spiegato che la canzone Due deve essere ascoltata quando c’è nervosismo ed è perfetta da ascoltare in cuffia, un modo per sfogarsi da soli, la sera e non in compagnia. L’obiettivo specifico di ogni singola nota è aiutare lo sfogo. In un’intervista la cantante ha raccontato di essere stata catturata dal brano fin dal primo ascolto perché ci ha visto qualcosa di speciale e spera che possa conquistare anche chi la ascolterà perché si fida molto del suo istinto. Dopo Due Elodie pubblicherà l’album Ok. Respira, sarà protagonista della docuserie Sento ancora la vertigine e il 12 maggio sarà protagonista assoluta del suo primo concerto al Forum di Assago.

Due testo

Cosa c’è?
C’è che mi fai agitare
Cosa ti aspetti se
Sai già come va a finire?
Nascoste dal velo più sottile
Tutte le mie paure
Che anche stanotte
Si avvolgono su di te
È solo un brivido a volte
Ma ‘sto periodo non è facile
Tu vuoi una donna che non c’è
E se ci pensi il nostro amore
È nato appena
Ma è già finito male
E se a quest’ora
Mi cerchi, perdonami
Dimmi, come mai?
Baby mi fulmini
Con gli occhi lucidi
Che rumore fa
Il silenzio alla fine
Di tutte le nostre
Telefonate interrotte?
Sapessi dirti basta
Ma il cuore danza
Per me le cose sono due
Lacrime mie o lacrime tue
Le cose sono due
Due
Solamente tu
Una coltellata ogni parola
Solamente io
Nei discorsi sulla bocca della gente
Forse è vero, è tardi adesso
Ma lo rifarei lo stesso
Con gli stessi errori, lo rifarei
Che se ci pensi il nostro amore
È nato appena
Ma è già finito male
E se a quest’ora
Mi cerchi, perdonami
Dimmi, come mai?
Baby mi fulmini
Con gli occhi lucidi
Che rumore fa
Il silenzio alla fine
Di tutte le nostre
Telefonate interrotte?
Sapessi dirti basta
Ma il cuore danza
Per me le cose sono due
Lacrime mie o lacrime tue
Le cose sono due
Due
Ah
Sei il vino che mi ubriaca
La mia nota stonata
Parolacce sotto casa
In questa notte amara
Dagli occhi cade il Niagara
Mi accorgo ancora di te
E se a quest’ora
Mi cerchi, perdonami
Dimmi, come mai?
Baby mi fulmini
Con gli occhi lucidi
Che rumore fa
Il silenzio alla fine
Di tutte le nostre
Telefonate interrotte?
Sapessi dirti basta
Ma il cuore danza
Per me le cose sono due
Lacrime mie o lacrime tue
Le cose sono due
Due
Per me le cose sono due
Lacrime mie o lacrime tue
Le cose sono due
Due

Copyright Image: ABContents