Leo Gassmann madre chi è Sabrina Knaflitz

Leo Gassmann madre chi è Sabrina Knaflitz

Chi è Sabrina Knaflitz madre di Leo Gassmann, dagli esordi nel cinema al matrimonio con Alessandro Gassman

Se il marito Alessandro e il figlio Leo hanno carriere molto attive come attivi sono sui social, l’attrice Sabrina Knaflitz è molto più riservata, non rilascia interviste da tanto tempo, non ha Instagram, Facebook o Twitter a tenerci informati è proprio il marito. Sabrina Knaflitz  nasce a Roma il 25 novembre del 1968 da padre piemontese di origini austriache, da qui il cognome, e madre romana. Oltre all’italiano parla fluentemente inglese, francese e tedesco e ha studiato Lettere all’Università. Nella sua carriera da attrice ha collaborato con registi importanti; il debutto avviene nel 1988 nella pellicola ” I picari” di Mario Monicelli cui nel 1990 fa seguito “Il ritorno del grande amico” di Giorgio Molteni” ma il ruolo per il quale è forse maggiormente ricordata è quello di Cecilia ne “I laureati” di Leonardo Pieraccioni. L’ultima apparizione di Sabrina Knaflitz al cinema risale al 2019 nel film diretto da Luciano Luminelli “Destini”.  Numerose sono state anche le apparizioni televisive; sul piccolo schermo debutta nella serie televisiva “Non siamo soli”, vola poi in Germania dove prende parte alla produzione italo-tedesca “Liceo Europa” diretta da Hans Licht, tornata in Italia la vediamo in “Don Matteo” e “Distretto di polizia”. Sabrina però è anche e al giorno d’oggi soprattutto, un’attrice di teatro dove debutta giovanissima. Sul palcoscenico ha lavorato, oltre che con il marito Alessandro, anche con uno dei mostri sacri della recitazione italiana nonché suo suocero Vittorio Gassmann. Alcune delle produzioni teatrali a cui ha preso parte sono “Riccardo III” di Shakespeare, “I monologhi della vagina” di Eve Ensler e “Un’ora a teatro” di Erri De Luca. Nel 2011 viene scelta come madrina dell’edizione di quell’anno di premi culturali Alabarda d’oro a Roma. Per quanto riguarda la sua vita privata, è sposata dal 1998 con l’attore Alessandro Gassmann. I due si sono conosciuti nel 1993 quando si trovano vicini di poltrona ad assistere ad uno spettacolo dell’amico Gianmarco Tognazzi, dopo lo spettacolo andarono a cena insieme e da quel momento non si sono più separati. Pochi mesi dopo il matrimonio Sabrina da alla luce il suo primo e unico figlio Leo Gassmann. Tra le curiosità, in un intervista, Alessandro Gassmann ha dichiarato che a prendere le decisioni in famiglia è proprio Sabrina.

Leo Gassmann fratelli

Come detto dunque Leo Gassmann è figlio unico. Il giovane cantautore che sarà tra i partecipanti del Festival di Sanremo 2023 non ha fratelli o sorelle. Leo è molto legato ai suoi genitori che lo hanno sempre sostenuto nelle sue scelte. Riguardo proprio al suo rapporto con la madre Sabrina, Leo l’ha definita “l’angelo della sua vita”, sostenendo che c’è tanto di lei nel ragazzo che è oggi. Riguardo al suo cognome, che nel campo dell’arte ha una certa importanza, Leo Gassmann ha affermato di non considerarlo come un peso ma come un piacere che gli ha permesso di vivere il suo ingresso nel mondo della musica in maniera più protetta. Proprio lo scorso anno, il giovane Leo ha raggiunto un importante traguardo che ha reso i suoi genitori ancora più orgogliosi di lui, si è infatti laureato in Arte e comunicazione all’Università John Cabot.

Copyright Image: ABContents