Grande Fratello Beatrice Luzzi ha un figlio sordo? Ora la verità!

Claudio Cafarelli
04/01/2024

Grande Fratello Beatrice Luzzi ha un figlio sordo? Ora la verità!

Da mesi Beatrice Luzzi utilizza dei segni al Grande Fratello per i suoi figli: dopo la sua uscita la verità sul perché

Non c’è pace per Beatrice Luzzi neanche dopo la morte del padre motivo per cui è uscita dalla casa del Grande Fratello. Oltre al lutto pesante che l’ha colpita si continua a vociferare che abbia un figlio sordo identificato in Elia, il più piccolo dei suoi boys avuti con l’ex compagno Alessandro Cisislin. Nelle ultime ore sono tante le ricerche su google relative al significato di empatia (perché scritto da Alfonso Signorini nei confronti dei concorrenti e la ricerca in sè e per sè ci lascia perplessi) e soprattutto su Beatrice Luzzi e un fantomatico figlio sordo (e anche questo ci lascia esterrefatti). Il motivo di questo dubbio, e per molti addirittura convinzione, non è un caso, deriva un comportamento specifico che l’attrice ha avuto durante il suo intero percorso all’interno della casa del GF. Eva di Vivere, subito dopo le nomination o in particolare dopo aver superato uno dei tanti televoti, fa un gesto particolare in cui sembra toccarsi prima la testa e poi la bocca. Inizialmente si pensava fosse qualcosa di scaramantico ma sono bastate poche settimane all’attrice per spiegare il motivo di questo suo rito, anche perché nonostante l’uscita dal Grande Fratello ha siglato il record di nomination in una edizione del reality. Beatrice Luzzi non ha un figlio sordo come in tanti hanno ipotizzato a causa di questi gesti che non erano del linguaggio dei segni. La rossa che sembrava destinata alla vittoria ha risposto mesi fa ad Alfonso Signorini in persona quando le è stata posta la domanda specifica su che cosa significasse questo bizzarro modo di fare. La posizione della testa verso il basso con la mano quasi a toccare la fronte è dedicata ad uno dei suoi figli perché è sempre rivolto con la testa verso il basso. L’altra invece che è una sorta di sfregamento della mano verso la bocca è invece un omaggio all’altro suo figlio e quindi una dedica fatta in combinazione per entrambi.

Grande Fratello Beatrice Luzzi come la Gregoraci: il precedente

La curiosità sui gesti di Beatrice Luzzi dopo una nomination o dopo aver superato un televoto nasce anche da un altro caso avvenuto sempre al Grande Fratello. Nell’edizione del GF VIP 5 anche Elisabetta Gregoraci era solita fare un particolare gesto, un pugnetto sul petto quasi vicino al cuore, ma al contrario dell’ex attrice di Vivere non aveva mai chiarito il significato. In tanti avevano ipotizzato che fosse un messaggio in codice nei confronti dell’allora fidanzato per fargli capire che stava recitando e che non c’era nulla di vero in ciò che stava dicendo o facendo. Proprio per questo anche i gesti di Beatrice Luzzi hanno subito catturato l’attenzione dei telespettatori e dai tanti utenti sui social che commentano il reality. Valentino ed Elia, i figli della Rossa, sono intervenuti più volte al GF per supportare la mamma (anche questo poteva far capire immediatamente che non ha un figlio sordo) e in particolare il primogenito è diventato virale su X e Instagram per aver giudicato in poche parole l’atteggiamento che Massimiliano Varrese ha avuto fin dai primi giorni nei confronti della Luzzi. Il suo “non è un uomo” ha conquistato gran parte del pubblico che ha apprezzato come il ragazzo abbia cercato di far capire alla mamma di restare lucida per vincere anche per loro.

Copyright Image: ABContents