Chi veste Annalisa a Sanremo 2024: marca, prezzi e storia del reggicalze

Chi veste Annalisa a Sanremo 2024: marca, prezzi e storia del reggicalze
Image Photo Agency

Lo stilista di Annalisa a Sanremo 2024 è Susanna Ausoni che ha scelto per lei un solo marchio per ogni serata al Festival

La svolta sensuale di Annalisa in carriera ormai non fa più notizia anzi lo sarebbe vederla vestita almeno una volta negli ultimi anni. Il cambio look ha aiutato anche la cantante nella sua svolta musicale, da timida ragazza della porta accanto con make-up leggero, abiti eleganti e talvolta comodi, ora si ha difficoltà a distinguerla dalla sua imitatrice Brenda Lodigiani. Al ritmo di AAAA, UUUU, spuntano reggicalze, scollature e minigonne, d’altronde ha il fisico per poter indossare outfit provocanti e la voce inconfondibile mista al talento per poter rendere ogni canzone un sicuro disco di platino. Ormai anche testate molto più autorevoli della nostra, con una comprovata esperienza in altri settori diverso da quello della moda, non fanno altro che rimarcare il look della prima serata di Annalisa in reggicalze e quello della seconda serata con décolleté in bella vista banalizzando outfit che invece la rendono iconica e che dietro hanno uno studio accurato. La stilista che veste Annalisa a Sanremo 2024 è Susanna Ausoni. La sua carriera inizia con una piccola esperienza alla Fiorucci per poi specializzarsi proprio in look per cantanti lavorando ad MTV. A differenza di molti dei suoi colleghi stylist, la professionista milanese che si occupa anche degli outfit di Elisa e Francesca Michielin non ha scelto di “giocare” con i brand per l’immagine della sua artista.

Come ormai succede da anni, anche al suo matrimonio con il marito Francesco Muglia, la marca degli abiti e dei look di Annalisa al Festival di Sanremo 2024 sono Dolce e Gabbana. Facendo un giro sul sito del noto marchio Made in Italy gli abiti meno sofisticati si aggirano attorno ai 3000 euro. Per Nali si tratta di look personalizzati che costano almeno il doppio soprattutto se impreziositi da dettagli importanti come quelli dell’abito della terza serata in cui ha vestito il ruolo di conduttrice per annunciare Fiorella Mannoia. Per quanto riguarda invece i gioielli scelti dall’artista di Sinceramente si tratta del marchio Crivelli che ha scelto di omaggiarla con dei choker (collanine che da ragazzine chiamavano tatoo perché era attaccate al collo).

Annalisa a Sanremo 2024 in reggicalze

Sanremo 2024 Annalisa

Ovviamente il capo d’abbigliamento che più è stato notato nel look di Annalisa a Sanremo 2024 è il reggicalze. Di solito questo è un indumento intimo che si indossa allacciato in vita, in questo caso c’è una rivisitazione resa trendy dall’artista. Si tratta più che altro di autoreggenti in bella mostra che si agganciano ad una coulotte e che le danno un tocco di sensualità non volgare rispetto alle classiche guêpière. Il look ha ricordato molto quello di Brenda Lodigiani a Gialappa Show dove imitava in maniera magistrale Annalisa. Non si sa se la scelta sia voluta per provocazione o per cavalcare l’onda della popolarità virale di quello sketch ma sicuramente ha funzionato. Il glow up della cantante in fatto di stile è diventato iconico anche grazie alle coreografie di Joey e Rina, due ballerini tiktoker divenuti virali con il balletto di Bellissima. Per concludere nell’ultimo periodo sia nel video di Mon Amour che in quello di Sinceramente, Annalisa si è divertita ad indossare parrucche di tutti i tipi, biondo corto, caschetto nero, oltre al suo rosso con frangetta.

Copyright Image: ABContents