All by myself il significato della canzone e perché è iconica

Valerio Rossari
12/03/2024

All by myself il significato della canzone e perché è iconica

All by myself è una canzone iconica, nota soprattutto per la versione di Celine Dion ma originariamente scritta da Eric Carmen: il significato della canzone.

Si tratta di una delle canzoni più conosciute e amate di sempre, resa immortale dalla versione di Céline Dion del 1996, ma già in precedenza rivelatasi un impressionante successo di pubblico nella sua versione originale. Il brano risale infatti al 1975, scritto e cantanto dal cantante Eric Carmen e inserito nel suo primo album di studio. La canzone raggiubse la seconda posizione della classifica Billboard Hot 100, vincendo il disco d’oro e diventando un grande successo a livello internazionale. All By Myself si basa sul secondo movimento del Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in do minore di Sergei Rachmaninov, un grande compositore e musicista russo di inizio Novecento. Il brano di Eric Carmen riprese quelle note per faren un brano pop moderno, recuperando poi il ritornello dal brano Let’s Pretend dei The Raspberries, del 1973. I Raspberriers erano la precedente band di Carmen, da cui il cantante era uscito proprio nel 1975, lanciando la propria carriera solista. All By Myself significa in inglese “tutto da solo”, ma non è un riferimento al fatto che il cantante avesse iniziato una nuova vita senza più il vecchio gruppo alle spalle.

La canzone parla in verità della solitudine e del bisogno di tornare a stare assieme agli altri e a non isolarsi, e intravede nell’amore uno strumento per superare il senso di solitudine comune a molti esseri umani.

All By Myself Céline Dion

Nonostante il grande successo ottenuto da Eric Carmen a metà degli anni Settanta, All By Myself è divenuta molto più celebre quasi vent’anni dopo, grazie a Céline Dion. Questa cover fu uno dei brani trascinanti del disco Falling Into You del 1996, il quarto album di studio della cantante canadese e quello che la rese maggiormente celebre nel mondo.

La canzone ebbe un grande riscontro da parte sia della critica che del pubblico, arrivando a vendere come singolo ben 500.000 copie. Céline Dion ne incise anche una seconda versione in spagnolo, dedicata al mercato latinoamericano, intitolata Sola Otra Vez, e anche in questo caso ebbe una fortuna incredibile. In breve, ma cover della cantanta canadese riuscì praticamente a soppiantare nella cultura popolare l’originale di Eric Carmen. All By Myself di Céline Dion raggiunse il primo posto nelle classifiche negli Stati Uniti e in Canada, superando le 400.000 copie vendute nel Regno Unito e ne fece oltre 125.000 anche in Francia.

Copyright Image: ABContents