Paola Ferrari chirurgia: prima e dopo FOTO

- Advertisement -

Paola Ferrari, gli interventi chirurgici cui si è sottoposta la giornalista: com’era prima e com’è diventata adesso.

Quello di Paola Ferrari è uno dei volti più famosi nel giornalismo sportivo italiano. Dal 2006 in poi, la Ferrari è il simbolo del calcio nella Rai e degli impegni della Nazionale, conducendo importanti programmi come 90° minuto. La sua presenza sullo schermo è sempre stata costante e quindi i cambiamenti che ha affrontato sono sempre stati ben evidenti. A lungo si è parlato di interventi estetici, ma la realtà è ben più complessa.

Paola Ferrari prima

In molti hanno parlato di interventi estetici al seno, alle labbra e al volto. In realtà, vedendo anche le foto da giovane è chiaro come il seno è sempre stato naturalmente abbondante e le labbra carnose, per cui non si riscontrano evidenti interventi chirurgici, anche se le labbra sembrano comunque un minimo più gonfie. Per quanto riguarda il volto, invece, la situazione è più delicata.

Nel 2014 la Ferrari si è dovuto sottoporre a un’operazione per rimuovere un cancro e in viso le è rimasta una evidente cicatrice. Col trucco e con una luce particolare, la giornalista cerca di nascondere quel segno, da qui quella sensazione di lifting che si ha quando la si vede in televisione.

LEGGI: Morgan Selvaggia Lucarelli la lite: i motivi segreti dello scontro

Paola Ferrari oggi

Questi dunque i cambiamenti che ha dovuto affrontare la giornalista nel corso degli anni. Tanti anni di carriera, che l’hanno resa oggi un volto importante della televisione italiana.

Come per tutti gli impegni della Nazionale, Paola Ferrari è stata in prima fila anche per quanto riguarda la trasmissione degli ultimi Europei, che hanno visto il trionfo dell’Italia, sulla Rai. Quasi certamente, la vedremo al proprio posto anche per i Mondiali in Qatar, sperando nella qualificazione azzurra.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI