Jovanotti malato, perché Amadeus lo ha abbracciato

Jovanotti malato, perché Amadeus lo ha abbracciato

Nel corso della quarta serata del festival di Sanremo 2022 dedicata ai due etti Amadeus ha abbracciato Jovanotti. Il cantante è malato? la verità

Jovanotti è salito sul palco dell’Ariston insieme a Gianni Morandi, un’esibizione che ha guadagnato la standing ovation del pubblico di Sanremo 2022. Vestiti con lo stesso smoking, giacca bianca e papillons nero, i due artisti con la loro diversità ma la stessa capacità di emozionare hanno scritto la storia del Festival. Jovanotti ha duettato durante la quarta serata di Sanremo perché è autore della canzone che Gianni Morandi ha portato alla kermesse. Lorenzo Cherubini ha scritto Apri tutte le porte, pensando alla forza d’animo di Morandi e alla sua forza di reagire dopo l’incidente alle mani.

Jovanotti non si è limitato ad estasiare il pubblico del teatro Ariston duettando con il cantante di Fatti mandare dalla mamma. Da superospite che si rispetti è stato protagonista di un toccante monologo per poi cantare il brano Che sarà a cui è particolarmente legato. Dopo aver accennato alla storia della loro amicizia, Amadeus ha chiesto a Jovanotti, come stai? Lorenzo Cherubini ha esitato per poi rispondere sto bene! I due si sono scambiati un forte abbraccio. Tutta l’Italia sintonizzata davanti alla TV per guardare il festival di Sanremo in quel momento si è chiesta: Jovanotti è malato? Perché Amadeus ha fatto questa domanda? Vediamo gli ultimi mesi difficili del cantante.

Amadeus Jovanotti, la storia della loro amicizia

Jovanotti malato: la verità

Jovanotti ha trascorso gli ultimi anni della sua vita con il più grande successo professionale di tutti i tempi: la creazione e la vita di un format il Jova beach party. Un progetto ambizioso che ha catalizzato tutta la sua professionalità per un obiettivo ben preciso cambiare il modo di intendere la musica in giro per le spiagge più belle e dannate d’Italia ed in collaborazione con il WWF rilanciarle perché abbandonate. Sono stati mesi però anche difficili per Lorenzo Cherubini. In ordine di tempo la positività al Covid 19 non gli ha portato particolari problemi, è guarito. Dunque Jovanotti non è malato, Amadeus lo ha abbracciato e gli ha chiesto se stava bene perché ha vinto la battaglia più difficile: la malattia di sua figlia.

La malattia della figlia di Jovanotti

Oggi Teresa Cherubini ha 22 anni di età ed il 12 gennaio 2021 è guarita dal tumore. Tre anni fa, dopo un prurito sospetto alle gambe, le è stato diagnosticato il linfoma di Hodgkin, cancro del sistema linfatico. È stata la battaglia più dura della vita della ragazza e anche dei suoi genitori. Amadeus, amico di Lorenzo, sapeva della malattia di Teresa. A raccontare però l’evoluzione del tumore della figlia e la guarigione lo stesso Jovanotti in occasione di un convegno promosso dall’associazione Veronesi.

Momenti particolarmente complicati per l’artista che ha spesso raccontato quanto fosse preoccupato e quanto ogni volta che la figlia si sottoponeva a qualsiasi tipo di accertamento gli tremavano le gambe. Ha deciso di raccontare dei problemi che ha avuto la sua bambina per sensibilizzare alla prevenzione e spingere chi è affetto da tumore a non arrendersi.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI