007 La morte può attendere, Halle Berry ieri e oggi: come è cambiata

Luca Incoronato
12/02/2022

007 La morte può attendere, Halle Berry ieri e oggi: come è cambiata

007 La morte può attendere è ancora oggi uno dei film di James Bond più famosi e amati. Uno dei motivi non può che essere la presenza nel cast dell’affascinante e talentuosa Halle Berry nel ruolo di Jinx Giacinta Jordan.

La scena di Halle Berry che fuoriesce dall’acqua in costume da bagno è rapidamente divenuta iconica e ancora oggi, pur chi non ha mai visto il film in toto, può dire d’aver apprezzato quella clip in giro sul web. Scopriamo com’è cambiata nel corso del tempo la celebre attrice e regista.

Halle Berry, com’è cambiata

La morte può attendere non ha di certo rappresentato l’esordio cinematografico di Halle Berry. L’attrice si è fatta notare un decennio prima. Sul grande schermo è stata lanciata da Spike Lee in Jungle Fever. Da allora ha recitato in pellicole come L’ultimo boy scout, Il principe delle donne, -Men e Codice: Swordfish, tra gli altri, prima di affiancare Pierce Brosnan in una pellicola di James Bond.

Una carriera ricca di successi. Come dimenticare la saga degli X-Men, così come Cloud Atlas e Perfect Stranger. Ha inoltre trovato spazio in John Wick 3 – Parabellum, così come in Moonfall, ma soprattutto ha diretto il suo primo film, Buried, nel quale ha anche ricoperto il ruolo della protagonista. Una trasformazione radicale per lei, divenuta una lottatrice, con tutto il carico di durissimi allenamenti che ciò ha comportato.

Il 2002 è stato dunque per lei l’anno di 007? Niente affatto. La pellicola di James Bond non ha rappresentato per lei l’apice di quel fantastico periodo. Ha infatti trionfato agli Oscar come miglior attrice protagonista per Monster’s Ball – L’ombra della vita. Il più prestigioso dei tanti premi ottenuti:

  • Orso d’argento
  • Screen Actors Guild
  • Golden Globe
  • Emmy

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI