Nicolò Scalfi com’era a Caduta Libera, l’incredibile cambiamento a La pupa e il Secchione

- Advertisement -

Nicolò Scalfi, vediamo com’è cambiato il protagonista de La pupa e il secchione: com’era a Caduta Libera e com’è diventato.

Tra i protagonisti della quinta edizione de La pupa e il secchione c’è anche Nicolò Scalfi, il celebre campionissimo di Caduta Libera. Grazie allo show a premi il ragazzo è diventato una vera e propria star della televisione, ma dopo la sconfitta ha deciso di tornare a impegnarsi nello studio e ora è tornato il momento di rivederlo sul piccolo schermo. È passato del tempo dalla sua avventura a Caduta Libera e ovviamente Nicolò è cambiato: scopriamo come.

ANTICIPAZIONI LA PUPA E IL SECCHIONE 2022 SECONDA PUNTATA 22 MARZO: GUENDA E MILA RISSA?

Nicolò Scalfi: com’era a Caduta Libera

L’esperienza a Caduta Libera ha ovviamente cambiato la vita di Nicolò Scalfi, che grazie al suo trionfo nel gioco a premi ha vinto ben 760.000 euro in gettoni d’oro. Nicolò è stato campione dall’ottobre 2018 al luglio 2019, quando ha dovuto arrendersi dopo però aver segnato un incredibile record di longevità all’interno del game show.

Caduta Libera ha cambiato la vita del ragazzo, che coi soldi vinti ha fatto un viaggio a Barcellona, ha acquistato una cucina alla madre e soprattutto ha dato una svolta al suo percorso di studi. Nicolò ha lasciato Design, per intraprendere lo studio di Lettere Moderne per l’Editoria e prendere la strada del cronista sportivo.

Il Nicolò Scalfi che partecipa a La pupa e il secchione è quindi un ragazzo molto diverso rispetto a quello che ha trionfato a Caduta Libera. Ora ha più consapevolezza, ha un’idea maggiormente nitida del suo futuro ed è apparso visibilmente in forma, a suo agio con sé stesso. Sono molte infatti anche le corteggiatrici del ragazzo, che al momento dovrebbe essere single e che attira fortemente l’interesse del pubblico femminile.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI