Don Matteo 13: trama e cast della stagione d’addio per Terence Hill

- Advertisement -

L’amore del pubblico italiano per Don Matteo è innegabile. La tredicesima stagione segna però una svolta, con l’annunciato addio di Terence Hill e l’ingresso nel cast, al suo posto, di Raoul Bova nei panni di Don Massimo. Scopriamo insieme cosa accadrà nel corso dei nuovi episodi.

Così come accaduto nel 2020, Don Matteo 13 non avrà più di 10 episodi. Una produzione ridotta che terrà compagnia il pubblico fino ai primi di maggio. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla fiction Rai.

LEGGI ANCHE: Anticipazioni Don Matteo 13 prima puntata: una festa rosso sangue

Don Matteo 13 trama

Tanto si è detto di Don Matteo. Al termine della dodicesima stagione c’era anche chi sospettava una chiusura definitiva della fiction. Questa è invece tornata ed è stata anche rinnovata per la quattordicesima stagione (i cui ascolti saranno cruciali per definire il futuro del progetto). I nuovi episodi, in onda su Rai 1 da giovedì 31 marzo, porteranno un’aria di cambiamento. Don Matteo sparirà dalla circolazione. Come? Non è ancora dato saperlo. Dalla quarta puntata l’amato prete lascerà il posto al più giovane Don Massimo, interpretato da Raoul Bova.

Il tema conduttore degli episodi di questa stagione sarà la riscoperta delle occasioni che la vita ci presenta. Un discorso che ritorna e avvolge le storie dei vari personaggi fissi o che si alterneranno col passare delle puntate. Ciò vuol dire che il capitano Anna Olivieri e il PM Marco Nardi potrebbero avvicinarsi nuovamente.

Tra le occasioni potremmo però annoverare anche l’arrivo di Valentina, la figlia del Capitano Anceschi, che fa ritorno nella caserma di Spoleto. Ovviamente la chance della vita più rilevante, nel micro universo di Don Matteo, è l’ingresso in scena di Don Massimo. Dalla bici alla moto, con un approccio alla canonica e al rapporto con i fedeli differente. Ha un passato misterioso ed è abituato a una vita solitaria. Fare i conti con la comunità locale tanto coesa e legata a Don Matteo non sarà facile.

Don Matteo 13 cast

L’analisi del cast di Don Matteo 13 non ha inizio e fine con l’addio di Terence Hill e l’arrivo di Raoul Bova, ampiamente anticipato. Vi sarà spazio per un nuovo vescovo, interpretato da Giancarlo Magalli. Questi due nuovi volti saranno cruciali per la direzione che prenderà la fiction. Il vescovo farà infatti da ponte, tra il “vecchio” sacerdote, in piena crisi di valori, e il nuovo prelato, che affiderà a lui le sue tante paure.

La storia riprenderà da dove ci si era fermati nel 2020. A Natalina (Nathalie Guetta), Pippo (Francesco Scali), il Maresciallo Cecchini (Nino Frassica), il Capitano Anna Olivieri (Maria Chiara Giannetta) e il PM Marco Nardi (Maurizio Lastrico), si aggiunge un volto ben noto. Si tratta del Capitano Anceschi (Flavio Insinna), che torna in città accompagnato dalla figlia Valentina (Emma Valenti). La presenza di quest’ultima metterà alla prova il rapporto tra Anna e Marco e forse darà ai due la spinta necessaria per riavvicinarsi.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI