Anticipazioni Don Matteo 13 quarta puntata 21 aprile: addio Terence Hill

- Advertisement -

Nella quarta puntata di Don Matteo diremo addio a Terence Hill, che lascerà il posto a Raoul Bova. Ecco le anticipazioni di un episodio che farà storia.

Don Matteo dovrà fare a meno di Terence Hill. Nella quarta puntata, come sappiamo da tempo, il celebre prete di Spoleto sparirà nel nulla. Ecco cosa accadrà, stando alle anticipazioni, che annunciano l’arrivo di Raoul Bova come Don Massimo.

Don Matteo 13 anticipazioni quarta puntata

Giovedì 21 aprile andrà in onda la quarta puntata di Don Matteo 13. È probabilmente l’appuntamento più importante di questa amatissima fiction, quello che costringerà il pubblico a salutare Terence Hill, giunto al passo d’addio. Al suo posto ci sarà Raoul Bova, nei panni di Don Massimo.

La quarta puntata di Don Matteo 13 si intitola Così vicini, così lontani. Nella cittadina di Spoleto arriverà Franco Fanelli. Si tratta del fratellastro del PM Marco Nardi. Una visita del tutto inaspettata, che non si può dire venga ben accolta dall’uomo, dal momento che i due non sono mai stati realmente legati. Franco potrebbe avere però un interesse specifico, oltre al fatto di rivedere il fratellastro. La comunità viene inoltre sconvolta dalla morte di una parrocchiana di Don Matteo. La donna è vittima di un omicidio feroce.

Un’importante novità per Anna, che riceverà la visita di Lucio Valente, Colonnello che era anche il suo istruttore quando frequentava l’Accademia. Tra i due c’è sempre stato un legame particolare, il che potrebbe generare una forte gelosia in Marco. Qualche imprevisto, inoltre, per il Maresciallo Cecchini. L’uomo si ritrova sotto i riflettori, suo malgrado. Tutta Spoleto parla di lui, quando in libreria giungono dei romanzi giallo che raccontano vicende con un protagonista che gli somiglia in maniera straordinaria. È soltanto un caso? Non resta che attendere giovedì 21 aprile per ottenere tutte le risposte, scoprendo inoltre cosa accadrà a Don Matteo.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI