Nero a metà 3 anticipazioni terza puntata: la gelosia di Malik

- Advertisement -

Le anticipazioni della terza puntata di Nero a metà, acclamata fiction Rai con Claudio Amendola. Ecco cosa accadrà lunedì 18 aprile.

Scopriamo cosa ci attende nella terza puntata di Nero a metà che, come al solito, vede Carlo alle prese con un nuovo caso, oltre a quello che ci accompagnerà per l’intera terza stagione, ovvero la sparizione della sua ex moglie Clara.

Nero a metà 3 anticipazioni terza puntata

La seconda puntata si è conclusa in maniera a dir poco clamorosa. Un ladro è stato ucciso sotto casa di Alba. L’uomo era riuscito a intrufolarsi nella sua abitazione, così da rubare una sacca contenente degli oggetti di Clara, la madre scomparsa ed ex moglie di Carlo. La donna è svanita nel nulla dopo aver ottenuto la chance degli arresti domiciliari, che avrebbe scontato proprio nell’appartamento di Alba. È ormai chiaro che non si sia allontanata di sua spontanea volontà per evitare per l’ennesima volta di pagare il proprio conto con la giustizia.

Carlo e sua figlia scoprono il ladro proprio mentre sta per darsi alla fuga. Nel frattempo, però, da un’auto viene estratta una pistola, che fa fuoco e uccide il malvivente. Nella terza puntata di Nero a metà si proverà a scoprire l’identità della vittima. Un tatuaggio sarà cruciale.

In questo nuovo appuntamento vedremo Alba uscire con un ragazzo. Ciò farà scattare la gelosia di Malik, che deve fare chiarezza nel proprio cuore e trovare il coraggio di ascoltarlo. Carlo è certo che la morte del ladro sia avvenuta per mano di Pugliano. Spazio però anche a casi slegati dalla sparizione di Clara, come quello di un insegnante svanito nel nulla. Nel frattempo viene trovato morto un notaio, che sembra vittima di un pirata della strada.

Lo scorbutico agente della narcotici Spartaco Mattei riesce a svelare l’identità del ladro ucciso. ll suo nome era Suleyman. Sul fronte sentimentale, poi, Malik fatica a considerare Monica la sua compagna. È sempre più geloso di Alba e non sa come dimenticarla.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI