Skip to main content

Eduardo Scarpetta è un giovane e talentuoso attore, discendente di una celebre famiglia che ha fatto la storia del teatro italiano.

Eduardo Scarpetta ha interpretato Vincenzo Scarpetta in Qui rido io, un film decisamente sentito per lui, considerando come si parli della sua famiglia e del suo esponente più celebre, Eduardo Scarpetta, padre, tra gli altri, di Titina, Peppino ed Eduardo De Filippo. Scopriamo qualcosa in più su di lui, in corsa per la vittoria del David di Donatello come miglior attore non protagonista.

Eduardo Scarpetta chi è

Nato a Napoli il 14 aprile 1993 in una famiglia di artisti. La recitazione era nel suo destino, dato il cognome ricevuto alla nascita. Ha iniziato a seguire le orme dei celebri predecessori al fianco del padre Mario quando aveva solo 9 anni. Ha così calcato il palco per la prima volta, trovando al suo fianco anche la madre Maria.

Il suo successo a livello nazionale è relativamente recente. Nel 2018 tutti si rendono conto del suo enorme talento grazie a Capri-Revolution, film di Mario Martone. Il celebre regista lo ha voluto anche per Qui rido io e ora entrambi sono in corsa per il David di Donatello 2022. In seguito ha girato anche La tristezza ha il sonno leggero.

Il 2018 è stato un anno chiave per lui, come detto, anche sul fronte televisivo. Ha infatti recitato ne L’amica geniale. Ha poi vestito gli abiti di un’altra grande figura artistica napoletana, Renato Carosone. È stato infatti il protagonista nel 2021 del film per la TV Carosello Carosone. Il pubblico lo ha infine amato ne Le fate ignoranti, serie TV di Ferzan Ozpetek che ripropone e amplia la storia dell’omonimo film del regista.

Qui rido io trailer


Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI

Giancarlo Spinazzola

Giornalista professionista classe '87, diverse le esperienze maturate soprattutto in ambito sportivo. Inviato per il calciomercato e le Universiadi ma anche per eventi di politica interna ed esteri, dal vertice bilaterale Italia-Francia alle elezioni. Ex direttore di Road2Sport e F1world, sono redattore per varie testate web e collaboro nella redazione sportiva della tv regionale campana Canale 21