Un’altra verità: il riassunto prima del gran finale

- Advertisement -

Un’altra verità è arrivato ormai alla fine, con l’ultima puntata di questa sera, ma a che punto siamo arrivati con la storia? Ecco un riassunto della miniserie.

Terza e ultima serata per la miniserie poliziesca franco-belga Un’altra verità, in onda dal 27 aprile su Canale 5. Negli ultimi due episodi, in onda eccezionalmente questa sera invece di mercoledì, scopriremo finalmente tutti i misteri attorno alla vicenda di Audrey e dell’assassino di Itsas.

Ma a che punto siamo arrivati con la storia? Per arrivare preparati alla messa in onda di questa sera, martedì 10 maggio, ecco un veloce riassunto di tutto quello che è successo nelle prime due serate, durante le quali sono stati trasmessi i primi quattro episodi della serie.

Un’altra verità: il riassunto delle prime due serate

Audrey è una giovane avvocatessa la cui vita è stata segnata dall’incontro di sedici anni prima con un brutale serial killer, l’assassino di Itsas. Pensa di essersi lasciata ormai tutto alle spalle, quando nella zona di Biarritz si verificano nuovi omicidi che fanno pensare a un nuovo serial killer, e la donna si convince che si tratti ancora della stessa persona di sedici anni prima.

Raggiunge così Biarritz, preparandosi ad affrontare il suo passato. Non solo la storia di Itsas, ma anche personaggi della sua gioventù, come Guillaume, che era stato il suo fidanzato all’epoca e ora è una delle ultime persone ad aver visto la vittima dell’ultimo caso, Madeleine. Audrey incontra nuovamente anche Joseph, il capitano di polizia che si era occupato del suo (e la cui figlia Pauline si occupa delle nuove indagini), che però non la vuole nelle indagini, a causa di una storia che c’era stata tra loro.

Pauline deve lottare per poter restare a capo dell’indagine, dato che è incinta all’ottavo mese e, dopo un malore, la Procuratrice vorrebbe toglierle il caso. Nel frattempo, le indagini fanno emergere un altro contatto di Madeleine, Conan, anche lui entrato in contatto con la ragazza tramite il sito d’incontri su cui lei già aveva conosciuto Guillaume. L’uomo, però, sostiene di essere stato vittima di Madeleine e di un suo complice, che volevano rubargli un prezioso vaso.

Nel frattempo, però, un nuovo cadavere viene ritrovato sulla spiaggia, quello di Elaura, e ora sembra proprio che il modus operandi sia quello di Itsas. Il che non può che scatenare un’onmdata d’odio verso Audrey, rea di aver fatto condannare anni prima la persona sbagliata.