42 giorni nell’oscurità trama e cast

- Advertisement -

42 giorni nell’oscurità è la prima serie TV cilena di Netflix, in streaming dall’11 maggio. Un thriller tratto da una storia vera.

Netflix accoglie nel proprio catalogo streaming un nuovo thriller psicologico. Si tratta del primo titolo cileno prodotto per la piattaforma, con i fratelli Pablo e Juan de Dios Larrain come produttori, gli stessi del film premio Oscar Una donna fantastica.

42 giorni nell’oscurità trailer

42 giorni nell’oscurità quanti episodi

42 giorni nell’oscurità è un thriller molto intenso, ispirato a una storia vera. Un fatto di cronaca sconvolgente, che è stato trasposto nello show Netflix aggiungendo ovviamente degli elementi romanzati. Si racconta della scomparsa di una donna, Veronica, e della disperata ricerca messa in atto da sua sorella. Per la prima stagione sono stati prodotti sei episodi, con una durata che va dai 40 ai 59 minuti.

42 giorni nell’oscurità trama e cast

Quella di 42 giorni nell’oscurità è una trama difficile da digerire, soprattutto perché la serie Netflix si ispira a una storia vera. Veronica sparisce nel nulla. È stata rapita e sua sorella Cecilia è pronta a tutto pur di ritrovarla. Si ritrova così impegnata in una corsa contro il tempo. Episodio dopo episodio deve però combattere contro un vero e proprio muro, principalmente caratterizzato da uomini al potere. Dalla negligenza della polizia ai tanti pregiudizi della società in cui vive, fino agli assalti messi in atto dai media.

Guardando al cast, la protagonista Cecilia Montes è interpretata da Claudia Di Girolamo, attrice cilena di origini italiane. Sua sorella, Veronica Montes, sparita nel nulla, ha il volto dell’attrice Aline Kuppenheim. A completare il gruppo di attori e attrici della serie troviamo Gloria Munchmeyer (Berta del Rio), Pablo Macaya (Victor Pizarro), Daniel Alcaino (Medina), Amparo Noguera (Nora), Nestor Cantillana (Braulio), Julia Lubbert (Karen Medina) e Montserrat Lira (Emilia Medina).