Giorgia Palmas abito da sposa doppio chiesa e festa: stilista FOTO

- Advertisement -

Giorgia Palmas ha scelto per il suo matrimonio religioso del 14 maggio non un abito da sposa ma due! I dettagli

Giorgia Palma e Filippo Magnini si sono sposati con rito religioso il 14 maggio. Il matrimonio è stato celebrato a Como nella Chiesa di San Sisinnio alle ore 16.00. Gli sposi hanno poi festeggiato con parenti e amici, Vip e non, a Villa Bonomi con un panorama mozzafiato sul Lago più famoso al mondo. Il mood della cerimonia è stato particolarmente elegante e in fatto di look i presenti sono stati tutti impeccabili. Tra gli invitati famosi Elena Barolo, Melissa Satta, Giuliana Moreira e suo marito Edordo Stoppa, Fabiano Santacroce e sua moglie Barbara Petrillo e tanti altri.

Giorgia Palmas per il suo abito da sposa del matrimonio religioso ha confermato la scelta del rito civile: il marchio, lo stilista per intenderci è Atelier Eme con un vestito su misura per lei. Come si può ammirare dalla foto, l’abito indossato fino alla torta ha un corpino in tulle ricamato con scollo effetto omerale e manica lunga lavorata. La gonna a sirena con una coda di media lunghezza crea un effetto svasatura che richiama la parte superiore del vestito. Un abito da sposa molto romantico e di gran classe.

A sorpresa Giorgia Palmas ha fatto il famoso cambio d’abito, come ci ha spoilerato Elena Barolo, anche lei in Atelier Eme, nelle sue storie Instagram. Il secondo abito da sposa della moglie di Filippo Magnini è molto semplice e raffinato: in prezioso tessuto cotone mikado porta uno scollo a fascia e una ruche ampia sul retro. L’acconciatura della Palmas al suo matrimonio religioso era uno chignon sopra il collo con due piccole ciocche di capelli ad incorniciare il viso.