Fedez Tananai nuovo inedito dopo Le madri degli altri: l’annuncio

- Advertisement -

Fedez sorprende e sale sul palco del concerto di Tananai per cantare Le Madri degli altri, prima di andare via però arriva l’annuncio

Il primo artista che ha creduto in me. Con queste parole Tananai ha salutato Fedez, salito sul palco del Fabrique di Milano per il suo concerto. Una piccola incursione da parte dell’artista che ha scelto di omaggiare il suo amico e collega. Insieme hanno cantato Le Madri degli altri, canzone scritta a quattro mani e uno dei brani del disco Disumano di Fedez. Una bella sorpresa per tutti i fan che hanno potuto assistere ad una delle poche esibizioni dal vivo del marito di Chiara Ferragni. Tantissimi i tweet che hanno commentato l’incursione di Fedez, apparso in formissima e con una gran voglia di divertirsi e divertire.

Il giusto riconoscimento anche per Tananai che continua a sorprendere in classifica con Baby Gooddamn che ha superato i 30 milioni di stream su Spotify. Un successo nato sulla scia di Sesso Occasionale, canzone portata al Festival di Sanremo 2022 e diventato subito tormentone. Nonostante l’ultimo posto in classifica, Tananai è riuscito a colpire il pubblico diventando in breve tempo uno degli artisti più apprezzati tra coloro che hanno partecipato alla kermesse musicale. Nel frattempo prosegue il tour di Tananai che si è tolto anche la soddisfazione di apparire in qualche modo all’Eurovision, una “promessa” fatta dopo l’ultima esibizione a Sanremo.

Alberto Cotta Ramusino, questo il vero nome di Tananai, è comparso in uno spot mandato in onda proprio in una delle pause dell’Eurovision. Un dettaglio che non è passato inosservato e che lo stesso cantautore ha voluto sottolineare su Twitter. Nel frattempo i fan presenti al concerto hanno potuto ascoltare un nuovo inedito di Tananai e hanno ricevuto una splendida notizia. Prima di lasciare il palco, Fedez ha annunciato di aver scritto con Tananai una nuova canzone. E c’è già chi pensa ad un tormentone pronto da pubblicare per l’estate 2022.