Franco Simone che fine ha fatto il cantante di Respiro

- Advertisement -

Andiamo a vedere che fine ha fatto Franco Simone, autore di canzoni di successo come Respiro.

Franco Simone sarà tra gli ospiti della puntata di giovedì 19 maggio di Oggi è un altro giorno. Andiamo dunque a vedere che fine ha fatto il cantante, ospite del salotto di Serena Bortone su Rai 1.

Che fine ha fatto Franco Simone

Originario del Salento, Franco Simone è nato nel 1949 e negli anni ’70 ha esordiot nel mondo della musica, facendosi notare ad eventi come il Festival di Castrocaro e Canzonissima ed approdando nel 1974 al Festival di Sanremo con il brano Fiume grande. Il cantante è protagonista della scena musicale per tutti gli anni ’70 e ’80, venendo apprezzato soprattutto per l’alta qualità dei suoi testi.

Il suo lavoro più famoso è senza dubbio l’album Respiro, uscito nel 1977, con la canzone che ha dato il titolo all’album che è diventata presto un classico della musica autoriale italiana. A partire dalla seconda metà degli anni ’80 Franco Simone si è un po’ allontanato dalla scena musicale, pur continuando a pubblicare album e incidere musica, ma senza ottenere quell’attenzione che lo aveva caratterizzato fino a quel momento.

Questa uscita parziale di scena è dovuta anche al fatto che Franco Simone ha messo da parte il panorama italiano, iniziando a incidere sempre più spesso canzoni in spagnolo e diventando un protagonista importante della scena in America Latina e, di riflesso, anche negli Stati Uniti. Dagli anni ’90 in poi si concentra soprattutto sulla musica in spagnolo, ottenendo un grandissimo successo soprattutto in Cile, paese dove nel 2003 riceve un importante premio alla carriera.

Col passare degli anni 2000 Franco Simone si riaffaccia anche in Italia, tornando a essere protagonista anche nel suo paese. Oggi Franco Simone mantiene viva questa doppia anima, col successo in Sudamerica sempre vivo, ma anche con sempre più frequenti progetti in Italia.