Come finisce Don Matteo 13: Anna e Marco indizio per la prossima stagione

- Advertisement -

Come finisce Don Matteo 13? La decima e ultima puntata è andata in onda il 26 maggio, con il titolo Dimenticando Don Matteo.

Don Massimo continua a far sospettare di sé. Non ha raccontato tutta la verità sul suo passato. Anna e Marco devono decidere cosa sarà di loro. Si separeranno una volta per tutte e proveranno a darsi un’altra chance. Di seguito il riassunto del finale di Don Matteo 13.

Don Matteo 13 finale

L’ultimo episodio di Don Matteo 13 si apre con l’incontro tra Don Massimo e una donna. Assistiamo poi a un incidente, che procura a una povera malcapitata fratture a gamba e costole. Si riesce a vedere il numero di targa appartenente a una macchina bianca. Questa è di proprietà di Natalina ma, una volta interrogata dai Carabinieri, dice d’averla prestata a Don Massimo. Questi rivela tutto e rischia d’eccere accusato di omissione di soccorso.

Il Maresciallo Cecchini, intanto, a cena con Elisa accetta di sposarla dopo aver esultato a un gol dell’italia. Un fraintendimento che però l’uomo non prova a chiarire. Sergio è tornato in città e nella vita di Anna, che però lo ignora. Questo atteggiamento lo spinge a ricucire il rapporto con Ines. La Capitana è confusa e di sera scatta il bacio con l’uomo. Si ritrova poi con un anello che Ines aveva restituito al padre.

L’anello di fidanzamento

Vediamo poi Elisa riunirsi con Valentina e Anna per decidere l’abito nuziale, mentre Marco prova a spingere Cecchini a dire la verità, ovvero che non aveva intenzione di sposarsi. La Capitana origlia una conversazione di Don Massimo e con Cecchini si reca presso una casa, dove spunta la donna misteriosa con la quale stava parlando. Si tratta della colpevole dell’incidente e il suo nome è Elena, moglie del boss mafioso Antonio Murago. Questi uccise involontariamente il loro figlio e tutto ciò portò al seminario di Don Massimo.

Elisa crede che l’anello di Sergio sia per lei e Cecchini non la corregge. Anna si infuria e poi ha un confronto con Marco. I due parlano di Sergio e del bene di Ines. Don Massimo invece trova il boss in chiesa. Lo minaccia di non fare del male a Elena. Il prete ha tutt’altro atteggiamento rispetto a Don Matteo in queste situazioni. Avvisati i Carabinieri, resta amareggiato perché loro non possono fare nulla, o quasi. Elena è terrorizzata e vorrebbe che Don Massimo la portasse via, mettendola in salvo. Anna si consulta con il sacerdote in merito a Sergio, che reputa un brav’uomo, ormai cambiato.

Il vero nome di Don Massimo

Valentina lascia Marco, perchp non fa che parlare di Anna. L’uomo confessa d’amarla ancora. Ines fa però capire alla Capitana di voler vivere con lei e Sergio. Il boss ha intanto ucciso Elena. Don Massimo ritrova il suo corpo ma il giorno dopo il marito, convocato dai Carabinieri, accusa il prete. Rivela inoltre il suo vero nome, Matteo, dicendo che era innamorato di Elena e ossessionato da lei.

Don Massimo confessa tutto. Il suo vero nome è Matteo e prima del seminario aveva una relazione con la donna. Non potendo infrangere il segreto confessionale, entrambi sono indagani. Il sacerdote confessa a Cecchini come Don Matteo lo abbia aiutato in passato, quando venne in Umbria con la sua famiglia dopo che i malavitosi in Calabria diedero fuoco ai beni dei suoi genitori. Il suo nome è proprio in onore del personaggio di Terence Hill.

Anna e Marco

Marco è geloso di Anna e Sergio. Aiuta intanto Cecchini a recuperare l’anello. Il PM lo fa però cadere nel lavandino. Litiga poi con Anna ma per la prima volta sono onesti e si dicono d’amarsi a vicenda. Si baciano e trascorrono la notte insieme. Don Massimo viene incastrato dal boss e per il prete scattano le manette. Si scopre però che la notte dell’omicidio il sacerdote stava confessando. Scoperta la sua scarcerazione, il criminale lo raggiunge in chiesa e lo minaccia con la pistola. I Carabinieri sono però presenti e pronti ad arrestarlo. Anna è però costretta a ucciderlo.

Alla fine della puntata Cecchini è pronto a fare la proposta di matrimonio a Elisa. Anna guida la Rolls Royce presa in prestito da Cecchini per il giorno speciale. La Capitana però non si ferma dinanzi alla chiesa e corre da Marco. Finalmente confessa il suo amore e si dice pronta a ripartire, ma con ben altre intenzioni. Il loro è amore vero e finalmente potranno viverlo serenamente. Tra l’altro c’è un indizio in previsione di Don Matteo 14 Anna e Marco potrebbero convolare a nozze insieme al maresciallo!