Skip to main content

The Boys 3 è su Prime Video in streaming da venerdì 3 giugno. Ecco cosa dovete sapere prima di vederla.

Rinfrescatevi la memoria e fissate nella mente questi elementi prima di riprendere il viaggio nella serie di Eric Kripke su Prime Video. Dovete leggere questo articolo prima di vedere The Boys 3, in streaming dal 3 giugno.

The Boys 2 come finisce

Ripartiamo da dove eravamo rimasti con The Boys 2. Butcher ha finalmente fronteggiato Patriota e il loro faccia a faccia ha portato alla morte accidentale di Becca. Anni trascorsi a crederla defunta, per poi scoprirla in vita, raggiungerla ed essere quasi riuscito a liberarla, per poi vederla morire così tra le su ebraccia.

Il vero responsabile è Ryan, figlio nato dallo stupro di Patriota ai danni di Becca. la moglie di Butcher lo prega di prendersi cura di lui e di non reputarlo responsabile. Si tratta soltanto di un bambino traumatizzato che non sa controllare i propri poteri. Non ha chiesto d’essere messo al mondo e avere queste abilità spaventose. Il suo potere ferisce gravemente Stormfront.

Dinanzi a questa situazione, Patriota si prepara a uccidere tutti. La sua furia è al limite ma Maeve giunge per ricattarlo. Pronta a diffondere online un video compromettente (quello dell’aereo), riesce a rimetterlo in riga, almeno per ora. Se c’è qualcosa cui Patriota tiene più di tutto, infatti, è l’apprezzamento da parte dell’opinione pubblica.

Il mondo ha intanto scoperto il passato nazista di Stormfront, il che ha cambiato radicalmente il piano d’azione della Vought. Richiamati in squadra Starlight e A-Train. Ancora fuori dai Sette invece Abisso, che perde la testa. I Boys sono finalmente liberi e tutte le accuse contro di loro sono svanite. Il gruppo si scioglie e ognuno va per la propria strada. Ryan è messo al sicuro da Butcher, mentre Hughie inizia un nuovo lavoro presso la deputata Victoria Neuman, che scopriamo poi essere una Super letale, responsabile delle teste esplose al Congresso nel corso della stagione.

Chi è Soldier Boy (Soldatino)

La terza stagione della serie Prime Video vede l’ingresso nel cast di Jensen Ackles. Un ruolo tutto nuovo, irriverente ed eccessivo dopo la lunga esperienza sul set di Supernatural. L’attore interpreta Soldie Boy, tradotto in italiano come Soldatino. Si tratta del primo vero Super della Vought, celebre e potente quando Patriota non era neanche nei piani.

La perfetta incarnazione della mascolinità tossica, come lo ha descritto l’attore: “Si tratta di uno zio ubriacone e inopportuno”. Un eroe soltanto nella descrizione perversa della Vought. Il pubblico lo conosce perchè è stato il leader dei Payback (il titolo del primo episodio), ovvero la prima squadra di Super della società. Erano attivi durante la Seconda Guerra Mondiale. Oggi è l’ombra di se stesso ma potrebbe avere un ruolo cruciale nella lotta contro la Vought.

Stormfront è morta?

Impossibile uccidere Stormfront, o quasi. Al termine di The Boys 2 la vediamo in gravissime condizioni ma ancora in vita. Kripke ha voluto divertirsi con lei, offrendo alla nazista una punizione più sofferente della morte. Invecchia lentamente e trascorrerà tutto quel tempo trasfigurata e in gabbia.

Non sappiamo se Stormfront apparirà in The Boys 3 o meno. Lo showrunner e l’attrice sono stati volutamente vaghi in merito. Potremmo rivederla quasi di certo in alcuni flashback. I Payback erano infatti attivi durante la Seconda Guerra Mondiale, ovvero il primo terreno di battaglia di Stormfront. Lei faceva parte della squadra di Soldier Boy, insieme con Contessa Cremisi, Supersonic, Blue Hawk e Gunpowder.

Butcher Super

Se nel finale della seconda stagione abbiamo visto i Boys separarsi e tornare alle proprie vite, guardando anche al futuro per una volta, ben presto li ritroveremo uniti. Butcher non intende abbandonare la propria crociata contro Patriota e la Vought. Una soffiata di Maeve cambia inoltre le carte in tavola. Si possono mettere le mani su delle fiale speciali, che trasformano chiunque in un Super per 24 ore. Butcher non si lascerà sfuggire l’occasione, come già mostrato nel trailer. Per la prima volta giocherà ad armi pari.

The Boys 3 musical

Il personaggio di Kimiko è uno dei più interessanti e apprezzati di The Boys. Eric Kripke ha però fronteggiato non poche polemiche per il fatto che fosse muta o quasi. Negli USA si è parlato tanto negli ultimi anni del diffondersi di personaggi asiatici privi di parola in televisione, o comunque con un numero di battute decisamente limitato. Negli ultimi anni il riferimento va soprattutto a Kimiko e Ben, tra i protagonisti di The Umbrella Academy.
Le cose cambieranno per entrambi nelle rispettive nuove stagioni. Kimiko sarà addirittura al centro di un musical con Frenchie. La vita è divesa per lei. Il personaggio di Karen Fukuhara potrà finalmente uscire e scoprire cose le piace. Vivere una vita reale per una volta. Sarà molto più approfondita nel corso degli episodi. Scopriremo cosa ha fatto nell’ultimo anno e com’è la sua “versione normale”.

The Boys 3 Herogasm

Eric Kripke ha promesso ai fan di dedicare un episodio intero a uno degli archi narrativi più assurdi del fumetto The Boys. Si parla di Herogasm, ovviamente. La storia vuole i supereroi della Terra allotnanarsi in massa per combattere una minaccia aliena nello spazio. Il pubblico è preoccupato ma rassicurato nel saperli tutti alleati.
La verità è però ben altra. Si sono ritnanati su un’isola segreta per una settimana di sesso di gruppo senza limite e regole. La versione irriverente, ironica e spregiudicata di quei film sui supereroi che mostrano guerrieri indipendenti unirsi per fronteggiare una minaccia superiore. Basti pensare ad Avengers e Justice League.
Giancarlo Spinazzola

Giornalista professionista classe '87, diverse le esperienze maturate soprattutto in ambito sportivo. Inviato per il calciomercato e le Universiadi ma anche per eventi di politica interna ed esteri, dal vertice bilaterale Italia-Francia alle elezioni. Ex direttore di Road2Sport e F1world, sono redattore per varie testate web e collaboro nella redazione sportiva della tv regionale campana Canale 21