Cos’è il Giubileo di Platino della Regina Elisabetta: significato

- Advertisement -

Tutti ne parlano ma sapete cos’è il Giubileo di Platino della regina Elisabetta II? Ecco tutte le informazioni di cui avete bisogno.

In questo articolo rispondiamo a tutte le vostre domande. Vi state chiedendo perché tutti parlano di colpo della Regina Elisabetta II. Sapete che ci sono dei festeggiamenti in corso, avete visto le foto. Ma cos’è il Giubileo di Platino?

Giubileo di Platino cos’è

Il 2 giugno hanno avuto inizio i festeggiamenti del Giubileo di Platino della Regina Elisabetta II. Tutto è partito con la parata Trooping The Colour a Londra. Domenica 5 giugno è l’ultimo giorno di questa celebrazione in memoria della primogenita di re Giorgio VI, proclamata sovrana il 6 febbraio 1952 ma incoronata ufficialmente il 2 giugno 1953.

Il Giubileo di Platino ricorda il 70esimo anniversario dell’Accession Day. Con questo termine si fa riferimento al giorno dell’adesione. Un momento storico per il Regno Unito, dal momento che nella sua storia la regina Elisabetta II è stata l’unica ad aver mai raggiunto tale soglia. Prima di lei vi si era avvicinata soltanto la regina Vittoria, con i suoi 63 anni e 216 giorni sul trono britannico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

Regina Elisabetta II: i numeri

Considerando come nessuno nel Regno Unito abbia mai regnato sul trono per 70 anni, raggiungendo il Giubileo di Platino, che dunque si celebra per la prima volta, si può dire che lei sia la sovrana più longeva al mondo?

La risposta è no, e non raggiunge neanche il secondo posto.  È la terza sul podio ma sarà seconda in poco più di una settimana. È l’unica che vive ancora e potrebbe anche ambire al primato. Rama IX, re di Thailandia, ha un vantaggio risibile su di lei, a breve superabile. Chi invece guarda tutti dall’alto è Luigi XIV, Re Sole, con i suoi 72 anni e 110 giorni di regno. Ciò fa sorgere una domanda: sarà l’ultimo anno di regno della regina Elisabetta II?

Nel corso della sua lunga storia ha dato incarico a ben 14 primi ministri, a partire da Winston Churchill. Ha avuto incontri con 13 presidenti degli Stati Uniti (la prima volta fu con Eisenhower), ospitando ben 112 capi di Stato. Ha girato il mondo, visitando più di 100 Paesi, raggiungendo in qualche modo perfino la Luna. L’Apollo 11 vi ha infatti depositato un suo messaggio nel 1969.

Regina Elisabetta II ultimo anno di regno?

Si susseguono le voci in merito al possibile addio al trono da parte della regina Elisabetta II. Dalla morte del principe Filippo le notizie ufficiose si sono susseguite con grande frequenza, alternandosi a quelle relative ai problemi di salute della sovrana, che il 21 aprile scorso ha compiuto 96 anni. Il 2022 potrebbe essere il suo ultimo anno? È quasi certo che non vi saranno altri Giubilei per lei.

Cosa accadrà dopo l’abdicazione della regina? Si parla di una transizione soft, con il principe Carlo, suo figlio, che da mesi ormai rappresenta la monarchia in tutte le cerimonie più importanti, in ambito militare, istituzionale e religioso. Non è da escludere che possa essere lui a salire al trono e non suo figlio William.