Sergente Rex oggi, come sta il cane di Megan Leavey: FOTO

- Advertisement -

Sergente Rex è un film tratto da una storia vera, quella di Megan Leavey e del suo cane addestrato Rex. Che fine ha fatto?

Come sta il Sergente Rex oggi? Che fine ha fatto il cane coraggioso la cui storia viene raccontata nell’omonimo film? Megan Leavey lo ha adottato? Il suo migliore amico è ancora vivo? Ecco alcune foto e la storia completa.

Sergente Rex oggi: come sta

Megan Leavey ha deciso di arruolarsi nei Marine nel 2003, sospinta dal dramma dell’11 settembre. Le è stato assegnato come partner K9 il Sergente Rex, divenuto in seguito il suo migliore amico. Insieme hanno preso parte a due tour in Iraq, precisamente a Fallujah nel 2005 e Ramadi nel 2006. Nel corso della loro seconda esperienza sono stati travolti da un esplosione durante un’operazione di pulizia del territorio.

Gravi ferite riportate da entrambi, chiamati a circa un anno di riabilitazione. In seguito Megan Leavey ha detto addio al Corpo dei Marine (sul finire del 2007), volendo però con sé il suo amico Rex. Si è scontrata contro il parere dell’esercito, ed ecco com’è finita questa incredibile storia.

Megan Leavey Sergente Rex storia vera

L’adozione di Rex

Con suo sommo stupore, Megan Leavey si è vista rifiutare la richiesta di adozione del Sergente Rex. L’esercito ha negato la chance per i due amici di ritirarsi insieme. La Marine non si è data per vinta, lanciando una raccolta firme e contattando Jerry Donnellan, un uomo che assiste i veterani a Rockland, New York, dove Megan è nata. Questi si è poi rivolto al Senatore Charles Schumer, che ha inviato una lettera alla Segreteria dell’Air Force sbloccando la situazione, consentendo infine a Megan di adottare Rex.

Rex soppresso?

Come raccontato nel film, il Sergente Rex ha rischiato d’essere soppresso, non potendo più portare avanti il suo ruolo di rilevatore di bombe. Al tempo aveva 10 anni e l’esercito sembrava intenzionato a ucciderlo, nonostante Megan Leavey lo volesse adottare. Fortunatamente le cose sono andate per il meglio. I due sono però stati separati per circa quattro anni. In seguito all’esplosione ha subito una parziale paralisi facciale.

Rex oggi: è vivo?

Megan e Rex si sono riuniti nella primavera del 2012, quando l’esercito gli ha consentito d’essere adottato dalla sua ex partner. Purtroppo i due hanno avuto a disposizione soltanto otto mesi insieme. Rex è morto il 22 dicembre 2012. Al suo fianco, in quel momento, vi era ovviamente la sua amica Megan.

Sergente Rex

Ecco il post che ha pubblicato su Facebook in sua memoria: “Sono così grata per gli ultimi 8 mesi che ho potuto trascorrere con il mio partner e migliore amico. Rex ha potuto nuotare in una piscina e giocare con gli altri miei cani. Si è mosso libero nel giardino, abbaiare a un cervo, giocare con tutti i giocattoli che desiderava tutto il giorno, dormire in un letto comodo affianco a me ogni notte, inseguire ed eventualmente fare amicizia con i miei 2 gatti, godere della sua prima nevicata e tanto altro ancora che non avrebbe avuto la possibilità di fare se non si fosse ritirato. Sapeva che ero con lui. L’ho tenuto tra le braccia e gli ho parlato. Alla fine è andato via in pace. Ora è il mio angelo custode, anche se lo era già. Grazie a tutti per il supporto e per aver reso possibile per me spendere questo tempo prezioso con il mio migliore amico Era un gran cane e un durissimo Marine, e un’anima speciale.