Ballando con le Stelle eliminato quinta puntata: chi è uscito classifica

Ballando con le Stelle eliminato quinta puntata: chi è uscito classifica

A Ballando con le Stelle ieri sera quinta puntata unica: chi è uscito ha polemizzato con la giuria, il tesoretto ha premiato la Costamagna. Lucarelli-Cassini protagonisti della telefonata gate

Saranno faville aveva detto Milly Carlucci in apertura della quinta puntata di Ballando con le Stelle e ieri sera 5 novembre fronte eliminazione è stato così tanto quanto le polemiche. E’ uscito ieri dal programma del sabato sera di Rai1 un concorrente tra Gianpiero Mughini, Lorenzo Biagiarelli e Dario Cassini che hanno raccolto voti bassi dalla giuria, in particolare il giornalista e il comico che hanno ricevuto zero da Mariotto. Dopo il conteggio dei voti social, si salvano in ordine di lettura casuale Banfi, Montesano, Egger, Costamagna, Di Giorgio, Garko, Ema Stockolma, Zanicchi, Barale. Vanno così allo spareggio con in lizza l’eliminazione nella quinta puntata di Ballando con le Stelle di ieri sera 5 novembre Dario Cassini, Lorenzo Biagiarelli e Giampiero Mughini. Il fidanzato di Selvaggia Lucarelli e Anastasia Kuzmina scendono in pista con una salsa, il comico e Lucrezia Lando scelgono per il ballottaggio di esibirsi in un merengue mostrando nervosismo dopo quanto successo tra Dario Cassini e Selvaggia Lucarelli. A chiudere le esibizioni Mughini con Veera Kunninen che rispondono con un jive. La performance del giornalista viene conclusa con una infervorata polemica da parte sua nei confronti di Alberto Matano perché non si dava pace per le sue critiche. Con la percentuale del 18% l’eliminato di ieri sera della quinta puntata di Ballando con le Stelle del 5 novembre è stato Giampiero Mughini che dovrà aspettare la puntata dedicata al ripescaggio per tornare eventualmente in gioco e al momento siede accanto alla prima eliminata del programma, Marta Flavi. Si salvano e approdano alla sesta puntata di Ballando con le Stelle Dario Cassini con il 26% dei voti e Lorenzo Biagiarelli con il 56% dei voti. Più che il concorrente che è uscito, ieri sera a fare la differenza sono state non solo le polemiche accese con la giuria ma anche la rivelazione scottante di Selvaggia Lucarelli di una telefonata ricevuta da Dario Cassini che stando alla giornalista poteva pesare sulla gara.

Ballando con le stelle cosa è successo ieri sera quinta puntata 5 novembre

Il primo a scendere in pista ieri sera nella puntata del 5 novembre di Ballando con le Stelle è stato Dario Cassini, un momento che i telespettatori dello show condotto da Milly Carlucci non dimenticheranno mai e che non era mai accaduto in tutti gli anni del programma. L’esibizione è stata una salsa poco convincente per la giuria, tutti 4 e 5 e uno 0 di Guillermo Mariotto ma a esplodere è stato il caso telefonata e quello che è successo ieri tra Selvaggia Lucarelli e Dario Cassini va oltre le polemiche. La giornalista ha denunciato di aver ricevuto alle 18.30 una telefonata del comico in coppia con Lucrezia Lando che gli chiedeva sostanzialmente di mettergli 3 e creare polemiche per dare visibilità. Cassini sul profilo Instagram di Ballando con le Stelle ha detto che le cose non stanno esattamente come dice la Lucarelli e che la telefonata doveva rimanere un fatto privato. Tra l’altro il comico non è apparso nella sala delle stelle dopo la sua esibizione scatenando le reazioni del web che parlavano di un possibile ritiro.

Paola Barale contro tutti è invece il mood dell’esibizione della ex conduttrice di Buona Domenica che si è cimentata con Roly Maden in una sensuale rumba che ha convinto la giuria a metà. La sosia di Madonna si è lasciata però andare a delle battute: Fabio Canino ironicamente ha detto che l’unico legame che vede con il  ballo quando c’è Paola Barale è quello con l’ex marito Gianni Sperti. La ballerina di Roly Maden ha replicato che “è per questo che forse mi ammoscia”, poi la giuria le ha chiesto come fa a non sentirsi sensuale una persona che ha conquistato Raz Degan e lei ha ribattuto dicendo “tutto facevamo tranne che la rumba”. A sorpresa ieri sera nella quinta puntata di Ballando con le Stelle del 5 novembre, Alessandro Egger si è esibito praticamente in apertura portando sul palco l’energia di Grease in un boogie ma questa volta non ha convinto del tutto la giuria: Carolyn Smith ha detto che era in anticipo perché troppo preso dal ritmo, Guillermo Mariotto, pur vedendo la maestra Tove Villfor particolarmente felice di essere in coppia con Egger, ha detto che la coreografia era stata ben eseguita. Infine raccogliendo i fischi del pubblico in sala, Selvaggia Lucarelli ha detto che l’ex bambino delle barrette Kinder è troppo barocco e sofisticato nel modo di parlare risultando costruito. Il siparietto ha smorzato le polemiche quando ieri sera Selvaggia ha fatto una battuta “mica hai scalato l’Everest” e il modello ha affermato di sì, di averlo fatto. Voti alti nonostante le critiche per la coppia Egger Villfor.

Il tango migliore mai visto nella storia di Ballando con le Stelle ha visto protagonista ieri sera Rosanna Banfi e Simone Casula. Sulle note de La Cura di Franco Battiato, hanno dimostrato quanto si può essere coppia in pista e nella clip abbiamo visto il ballerino lasciarsi andare in un pianto quando ha dovuto parlare della sua vita privata. Tutti 10 per la figlia di Lino Banfi e un solo 9, quello di Selvaggia Lucarelli. Da sottolineare il pianto disperato di Rossella Erra commossa perché la canzone scelta le ricordava la mamma scomparsa. Lorenzo Biagiarelli è apparso un po’ meccanico nel suo moderno, è questo il giudizio che dopo l’esibizione sulle note di Anna e Marco di Lucio Dalla ha ricevuto il fidanzato di Selvaggia Lucarelli ieri sera nella quinta puntata di Ballando con le Stelle. Lo chef è stato criticato in parte anche dalla giornalista e sua compagna di vita che ha detto che “è perfetto dalla vita in giù” scatenando l’ilarità dei presenti ma che è pesante quando muove le braccia e quando si gira. Alberto Matano invece ha detto che la giuria è troppo severa nei confronti di Biagiarelli ritenendo che non ci sia un conflitto di interesse ma anzi un trattamento eccessivamente severo. Giampiero Mughini si è reso invece protagonista delle classiche polemiche con la giuria toccando un punto basso quando è stato tirato in ballo l’attuale Ministro del Turismo. Si è esibito in un tango eseguendo pochissimi passi: il ballerino di Vera Kinnunen aveva anche caricato l’atmosfera prima dell’esibizione dicendo che anche Carolyn Smith è eccessiva nei suoi giudizi perché lui non deve diventare ballerino ma è Mughini che fa il ballerino in un programma televisivo. Selvaggia Lucarelli, in particolare, ha detto che i suoi colleghi giudici sono troppo buoni con il giornalista e lo ha definito poco autoironico e gli ha dato un sonoro 0. Mughini ha anche spento con un vaffa una battuta di Fabio Canino che ironizzava sul leopardato del suo maglione paragonandolo a quello del Ministro del Turismo. Anche Alberto Matano, custode del tesoretto, non ha apprezzato l’atteggiamento di Mughini ritenuto irrispettoso nei confronti delle dinamiche del programma che resta un gioco.

Ieri sera nella puntata del 5 novembre del programma condotto da Milly Carlucci, la prima standing ovation è arrivata per Enrico Montesano e Alessandra Tripoli per il loro tango. Selvaggia Lucarelli ha spiazzato tutti elogiando l’attore e sottolineando che lo smuova quando balla e che lo vede come un possibile vincitore di Ballando con le Stelle. I giudici hanno anche evidenziato l’umiltà mostrata da Montesano, un atteggiamento che tanti altri dovrebbero imitare. Zazzaroni ha invece spiegato che Montesano è come Albertazzi, abituato a stare sul palco da solo e questo programma lo sta mettendo alla prova. I tanti elogi avuti, anche da Alberto Matano, hanno commosso l’attore di Febbre da Cavallo che continua con grande slancio il suo percorso. E’ toccato poi a Iva Zanicchi e Samuel Peron nella quinta puntata di Ballando con le Stelle del 5 novembre che come al solito hanno divertito il pubblico con una clip che ha preceduto l’esibizione dove la cantante prometteva di non dire più parolacce dopo aver raccontato la barzellette delle ragazze venete. Sulle note di Che sarà, la coppia si è cimentata in uno slow fox che ha portato alla seconda standing ovation del pubblico. Concentrazione e eleganza sottolineate dalla giuria, anche da Selvaggia Lucarelli che però ha chiesto a Iva Zanicchi di moderarsi. La risposta è stata come al solito ironica con la cantante che ha detto di apprezzare la giornalista e di essere spesso d’accordo con “quella boiona” (termine dialettale). Non poteva mancare il momento della barzelletta di Iva Zanicchi che questa volta ha deciso di bissare e raccontarne due: una pulita e una sporca, quella del pane per migliorare le proprie prestazioni e quella del cognome volgare da cambiare. Dopo l’alto momento di commozione della scorsa puntata con il ritiro non ritiro è tornata in pista ieri sera a Ballando con le Stelle Luisella Costamagna. L’ex conduttrice di Agorà ha interpretato un charleston in stile jazz con una scoppiettante coreografia di Pasquale La Rocca. La giuria all’unisono si è complimentata per l’esibizione, Alberto Matano ha addirittura detto che chi non sapeva dell’infortunio di Luisella Costamagna non se ne sarebbe mai accorto, ma a rovinare l’idillio per la collega è stata Selvaggia Lucarelli. La giudice ha infatti detto che la gara è falsata perché Mariotto, Zazzaroni Smith e Canino aumentano i voti perché “poverina è infortunata” e le dà un sonoro zero che stona con un 9 e due 10 del resto della giuria.

Le emozioni di Moreno Porcu sono il mood dell’esibizione di Alex di Giorgio. Il ballerino sardo ha infatti detto che per la prima volta nella sua carriera non può smettere il flusso dei suoi sentimenti perché è un messaggio troppo importante quello che trasmettono quando ballano insieme e si è lasciato andare in un pianto straziante nella clip di presentazione della performance. Moreno Porcu e Alex Di Giorgio si sono esibiti sulle note di Pensiero di Renato Zero in una rumba. Ivan Zazzaroni ha trovato l’esibizione gradevole e delicata, Carolyn Smith ha apprezzato la contaminazione moderna mentre Selvaggia Lucarelli ha criticato l’atteggiamento di Alex Di Giorgio ritenuto troppo triste e vuole vedere la sua allegria ed è l’unica a dare un voto basso, sei. Gabriel Garko e Giada Lini si sono esibiti in un moderno sulle note di Ti Lascerò di Fausto Leali e Anna Oxa. L’attore ha danzato con il tutore per l’infortunio al braccio in attesa dell’operazione al tendine che avverrà martedì. Grandi elogi per la coppia e ben 45 punti conquistati che confermano le capacità del protagonista de L’Onore e il Rispetto. Ultimi a esibirsi la coppia di dentro e fuori dalla pista Angelo Madonia e Ema Stokholma con la speaker radiofonica che si sbilancia dicendo che non può permettersi debolezze perché ritiene l’amore una debolezza. Il charleston contaminato sulle note di Farfalle di Sangiovanni è stato accolto da giudizi positivi per la disinvoltura mostrata e il carisma portato sulla pista da ballo.

Ballando con le stelle classifica quinta puntata 5 novembre

Il tesoretto della quinta puntata di Ballando con le Stelle è stato di 50 punti grazie all’esibizione della ballerina per una notte di ieri sera 5 novembre Wanda Nara. La moglie di Icardi si è esibita in un tango da argentina doc anche se nella clip che ha preceduto la performance ha specificato che lei non è molto portata per il ballo anzi che ha sempre avuto difficoltà di movimento. Milly Carlucci l’ha invitata ad essere concorrente per il prossimo anno del suo programma con l’aiuto di una battuta di Carolyn Smith, chissà se succederà come fu con Gabriel Garko. Da segnalare il siparietto tra Wanda Nara e Selvaggia Lucarelli: l’argentina ha detto che avrà poi bisogno, se dovesse partecipare, del supporto della sua famiglia per prendersi cura dei suoi cinque figli e la giornalista ha ribattuto che poteva prendere una tata visto che ha i soldi. Alberto Matano trova giusta la classifica e decide di dare così il tesoretto a Luisella Costamagna per colmare le zero di Selvaggia Lucarelli dicendo che non è per l’infortunio. Rossella Erra ha deciso di dare il suo tesoretto a Rosanna Banfi per il mix di emozioni e bravura vista in pista nel tango con Simone Casula. In questo modo la classifica viene stravolta e le due coppie che hanno ottenuto 25 punti in più a testa salgono al primo e secondo posto.

  1. Rosanna Banfi e Simone Casula 74
  2. Luisella Costamagna e Pasquale La Rocca 64
  3. Enrico Montesano e Alessandra Tripoli 55
  4. Ema Stokholma e Angelo Madonia 50
  5. Gabriel Garko e Giada Lini 45
  6. Alex Di Giorgio e Moreno Porcu 40
  7. Iva Zanicchi e Samuel Peron 38
  8. Alessandro Egger e Tove Villfor 36
  9. Lorenzo Biagiarelli e Anastasia Kuzmina 32
  10. Paola Barale e Roly Maden 20
  11. Dario Cassini e Lucrezia Lando 18
  12. Giampiero Mughini e Veera Kinnunen 15

Copyright Image: ABContents