Vite al Limite Kelly Mason oggi che fine ha fatto FOTO

Luca Incoronato
05/01/2023

Vite al Limite Kelly Mason oggi che fine ha fatto FOTO

Che fine ha fatto Kelly Mason di Vite al Limite: quanti kg ha perso e come sta dopo Vite al Limite

Kelly Mason è stata una delle protagoniste di Vite al Limite preferite dal pubblico. Una storia drammatica, la sua, dal momento che la dipendenza dal cibo ha distrutto la sua famiglia. Un tratto ereditato da sua madre, obesa e deceduta da tempo. In molti si chiedono che fine abbia fatto Kelly Mason dopo Vite al Limite e la cura del Dr. Now. Di seguito trovate la vostra risposta. Continuate a leggere per sapere cosa le è accaduto. Aveva deciso di cambiare vita una volta per tutte. Voleva tornare a essere indipendente e non ritrovarsi bloccata a letto fino alla fine dei suoi giorni, come sua madre, dipendente dalle cure degli altri. Si era infatti mostrata determinata fin da subito, evidenziando il giusto carattere. Ha iniziato questo percorso a 41 anni, sperando di riuscire a lasciarsi definitivamente alle spalle la sua dipendenza dal junk food. Nata a Greensboro, nel North Carolina, pesava circa 315 kg quando le telecamere si sono inizialmente accese su di lei. Si può dire come Kelly Mason fosse di fatto incapace di muoversi da sola, costretta a restare a letto. Prima di rivolgersi al Dr. Now era stata in ospedale, avendo sperimentato fiato corto e insufficienza cardiaca. Il medico è ben noto per la sua schiettezza. Non ama le persone che tendono a dare la colpa agli altri e adora chi si rimbocca le maniche. Kelly Mason apparteneva di certo a questa seconda tipologia. Il Dr. Now le ha spiegato come un intervento drastico fosse necessario non solo per perdere peso ma per salvarle la vita.

Vite al Limite Kelly com’è diventata: quanti chili ha perso

Il programma ha consentito a Kelly Mason di vedere la luce in fondo al tunnel. Si è attenuta fedelmente alle indicazioni del Dr. Now, senza mai trovare scuse. Una sfida contro se stessa, per tornare a vivere, finalmente. È stato svelato come sia stata in grado di perdere ben 90 kg in autonomia, senza alcun ausilio chirurgico. Uno sforzo notevole, che le ha permesso di sottoporsi all’intervento di bypass gastrico. Il Dr. Now le ha dato l’autorizzazione, convinto che vi fossero ottime chance di ribaltare questa drammatica situazione. L’operazione è stata un enorme successo, dal momento che le ha consentito di perdere altri 50 kg, circa. Al termine di questa prima fase del percorso di dimagrimento, Kelly Mason pesava la metà rispetto a pochi mesi prima. Passare da 300 kg a 150 kg, circa, vuol dire ritrovarsi di colpo a vivere, riscoprendo il piacere di fare le cose in autonomia. Nello specifico il programma Vite al Limite spiega come nel post operatorio pesasse 170 kg, pronta a tornare ad allenarsi e mangiare sano, per sé e la sua famiglia.

Come detto, però, questa è una storia drammatica e Kelly Mason è morta durante le riprese del programma. Sia chiaro come né il dimagrimento né l’operazione siano state causa del suo decesso. Il suo peso andava infatti a gravare su patologie pregresse, che in parte aveva scatenato. Soffriva di diabete di tipo II, artrite, ipertensione, problemi cardiaci e non solo. Aveva anche problemi alla tiroide, un’embolia polmonare e un coagulo di sangue nella gamba. Aveva 41 anni ed è morta pochi giorni prima di poter festeggiare il suo compleanno. Se ne è andata nel sonno nel febbraio 2019, in seguito a un arresto cardiaco.

Kelly Meson come sta oggi