Francesco Nuti oggi come sta: la malattia

Danilo Budite
06/01/2023

Francesco Nuti oggi come sta: la malattia

Francesco Nuti come sta oggi il celebre attore e regista dopo l’incidente che lo ha tenuto lontano dal set

Era il 2006 quando il celebre attore e produttore cinematografico, Francesco Nuti, è stato vittima di un terribile incidente che ne ha compromesso definitivamente la salute. Ancora oggi, infatti, Nuti si trova in condizioni di salute complicate, il suo stato non è migliorato e l’attore ha ormai completamente perso l’uso della parola. La tutela legale del padre appartiene alla figlia Ginevra, 23 anni, che circa un anno e mezzo fa ha parlato della condizione di suo padre in un’intervista a Domenica In, raccontando come le condizioni di Francesco Nuti erano gravi, ma stabili, e con lui la ragazza è riuscita a costruire un rapporto basato sull’espressività del volto. Purtroppo Francesco Nuti, oltre ad aver perso l’uso della parola, non riesce a camminare e a muovere le mani, per cui ha bisogno che qualcuno si occupi di lui, non essendo autosufficiente. Ginevra ha raccontato di aver portato suo padre Francesco con sé a Roma e l’attore è in cura in una clinica, con la figlia che cerca di stargli il più vicino possibile. Ginevra è la figlia di Francesco Nuti e Annamaria Malipiero, ex moglie dell’attore. I due si sono sposati nel 1992 e il matrimonio si è concluso otto anni dopo nel 2000.

Francesco Nuti che malattia ha

Oggi, dunque, Francesco Nuti ha 67 anni e da anni convive con la malattia e l’incidente che gli hanno cambiato per sempre la vita. Prima dell’incidente del 2006 di cui abbiamo parlato in apertura, l’attore fiorentino ha vissuto anni difficili, segnati da problemi di dipendenza dall’alcool e da una depressione che lo ha portato ad abbandonarsi all’alcool. Sono anni complessi, in cui Francesco Nuti avrebbe anche tentato il suicidio. Dalla fine degli anni ’90 e negli inizi dei duemila la sua presenza al cinema era molto diminuita proprio per tutti i problemi che l’attore ha avuto, ma non erano mancati i film da regista e da attore. Alla vigilia del suo ritorno sul set, il 3 settembre 2006 Francesco Nuti è rimasto vittima di un grave incidente domestico, una caduta che gli ha causato un fortissimo ematoma cranico che lo portò al coma per quattro mesi e gli provocò gravi danni neurologici.

Dal 3 settembre 2006, data dell’incidente, l’attore è stato ricoverato al Policlinico Umberto I di Roma e lì è rimasto fino a novembre, quando poi è stato spostato in un centro specializzato in Versilia. Per molto tempo le condizioni di Francesco Nuti rimangono un mistero e il regista e produttore cinematografico non esce dall’ospedale fino al 2008. Anche dopo le dimissioni, purtroppo le condizioni di salute di Francesco Nuti non sono migliorate e l’uomo ha portato addosso per sempre i segni di quel terribile incidente. La prima apparizione pubblica di Francesco Nuti dopo il trauma cranico risale al 2010, poi saltuariamente torna a farsi vedere, ma le sue condizioni appaiono sempre molto complicate e a causa di un’altra caduta, avvenuta il 21 settembre 2016, viene ricoverato al CTO di Firenze. Poi il trasferimento ad una clinica specializzata e anche oggi Francesco Nuti è purtroppo segnato ancora dai gravi danni neurologici, ricevendo continuamente le cure e le attenzioni dell’amorevole figlia Ginevra.

francesco nuti oggi