La Porta Rossa 3 quante puntate sono: trama episodi

La Porta Rossa 3 quante puntate sono: trama episodi

La Porta Rossa 3 quante puntate sono: meno rispetto alle prime due stagioni della serie TV con Lino Guanciale che interpreta il commissario Cagliostro

La prima puntata de La Porta Rossa 3 va in onda mercoledì 11 gennaio in prima serata su Rai 2, a partire dalle ore 21.20. Si pensava la serie fosse stata cancellata ma poi ecco il dietrofront inaspettato. A differenza delle due stagioni precedenti, però, vi saranno meno appuntamenti con i protagonisti della fiction ispirata a Ghost. La Porta Rossa 3 con Lino Guanciale si è fatta attendere quattro anni ma è realtà. I fan non vedevano l’ora di poter scoprire come si sarebbe conclusa questa intricata storia e molti avevano anche perso le speranze. Il commissario fantasma invece torna per un ultimo atto. Ogni prima serata manda in onda due episodi, come da abitudine Rai: La Porta Rossa 3 è composta da quattro puntate da due episodi ciascuna. Nella prima puntata con la fiction di Lino Guanciale ci troveremo a Trieste, dove un blackout travolge l’intera città. Rapidamente hanno inizio dei disordini e il commissario Cagliostro diventa testimone di un incidente d’auto. La vittima è una persona che conosce molto bene e farà di tutto per scoprire l’identità dell’assassino, che sembra avvolta in un profondo mistero. A distanza di molto tempo, rivedremo Cagliostro e Vanessa insieme: lei ha cambiato vita, avendo ormai terminato il proprio percorso presso l’Università di Parapsicologia.

Nella seconda puntata della prima serata de La Porta Rossa 3 Anna è bloccata Trieste quando è in procinto di andare a Siena per diventare giudice, intanto Cagliostro vuole ricucire con Vanessa perché ha una premonizione di pericolo. Nella terza e quarta puntata in onda il 18 gennaio, Cagliostro non ha il coraggio di parlare con Vanessa, intanto un ragazzo che ha compiuto atti vandalici durante il blackout dice a Paoletto di essere stato arruolato insieme ad altre persone. Vanessa invece deve decidere se salvare il Centro Studi tradendo Cagliostro. La quinta e sesta puntata de La Porta Rossa 3 in onda il 25 gennaio si aprono con un audio che rimette in discussione il rapporto tra Vanessa e Cagliostro e una notte di Halloween che riserverà sorprese drammatiche; la settima e ottava puntata vede Cagliostro e Vanessa impegnati nell’indagine più dolorosa, la sfida più difficile per trovare risposta a tutte le domande.

La Porta Rossa cast

Il cast de La Porta Rossa 3 comprende vecchi e nuovi personaggi. Immancabile, ovviamente, Lino Guanciale come Leonardo Cagliostro, commissario di Polizia ucciso e incapace di superare la soglia che lo spingerebbe nell’Aldilà. Proprio questa è la Porta Rossa del titolo. L’uomo è bloccato nel mondo dei vivi e continua a fare il proprio lavoro, in qualche modo. Ad aiutarlo in questo è Vanessa Rosic, interpretata da Valentina Romani. Si tratta di una donna dotata di poter sovrannaturali. Questi le permettono di vedere il commissario Cagliostro, che è un fantasma a tutti gli effetti. La vedova del commissario è Anna Mayer, ovvero l’attrice Gabriella Pession. Impegnata in quest’ultimo caso prima di trasferirsi a Siena. Gaetano Bruno interpreta il poliziotto Diego, impegnato con Stella, overo Elena Radonicich, a sua volta poliziotta ed ex amante di Leonardo. Filip è invece l’ex di Vanessa, interpretato da Pierpaolo Spollon. Cecilia Dazzi interpreta Eleonora Pavesi, madre di Vanessa e a sua volta dotata di poteri. A completare il vecchio cast de La Porta Rossa è Federico Testa, che ha il volto di Carmine Recano. Lui è un medium che convince Vanessa a partire con lui. I nuovi personaggi sono Cristina Barbieri (Katia Grego), ispettrice appena giunta a Trieste, Andrea Donda (Eugenio Krilov), fratellastro di Stella, Ludovico Muric (Roberto Zibetti), imprenditore locale), Gabriele Braida (Nicola Pannelli (docente di Parapsicologia), Ksenija Muric (Giulia Sangiorgi), migliore amica di Vanessa e Luka Levani (Paolo Mazzarelli), custode del Centro Studi.