Gli Autogol chi sono i conduttori di Prima Festival

Luca Incoronato
10/02/2023

Gli Autogol chi sono i conduttori di Prima Festival

Chi sono Gli Autogol di Prima Festival: vita privata e la carriera dal mondo del calcio all’Ariston

Dal calcio alla musica, Gli Autogol sono a Sanremo 2023 come conduttori di Prima Festival con Andrea Delogu. I tre volti potrebbero essere noti quasi soltanto a un pubblico giovane, soprattutto se appassionato di calcio e frequentatore di YouTube e Instagram, dove vengono seguiti da milioni di iscritti e follower. Sono stati scelti come inviati della trasmissione e hanno scherzato dicendo d’essere riusciti ad arrivare fino all’Ariston grazie a una raccomandazione: “Un parente molto importante ci ha piazzati”. Scherzi a parte, però, è nata una bella amicizia con Amadeus, direttore artistico di Sanremo 2023, quarta edizione consecutiva della sua carriera. Il presentatore ha incontrato i tre de Gli Autogol durante un derby Milan-Inter ed è scattata una certa simpatia. Conosciamo però meglio questi tre ragazzi, così che l’intero pubblico sappia chi sono. A formare il divertente trio sono dei ragazzi, Michele Negroni, 35 anni, nato a Pavia il 21 aprile 1987, Alessandro Iraci, 35 anni, nato anche a lui a Pavia ma il 18 luglio 1987, e Alessandro Trolli, 33 anni, noto come Rollo, nato a Broni il 15 dicembre 1989. Amici di vecchia data, conosciutisi a scuola nel 2006, proprio l’anno della vittoria dell’Italia ai Mondiali. Una bella coincidenza, considerando come il calcio sia diventato il loro lavoro. Si sono specializzati in parodie calcistiche e imitazioni, guardando al mondo dello sport sotto una lente nuova, trasformando ad esempio le varie squadre del nostro campionato in studenti del liceo, volendo citare uno dei loro video più famosi. Guardando alla vita privata de Gli Autogol, sappiamo che Michele Negroni è laureato in Ingegneria, mentre Alessandro Iraci si è iscritto a Scienze della comunicazione. Alessandro Trolli, infine, è laureato in Economia. Al di là del percorso scolastico, Iraci è impegnato in una relazione stabile con la sua compagna Anna, madre di sua figlia Matilde Maria, nata nel 2019. Per il resto le informazioni sono decisamente scarne, data la grande riservatezza del trio, nonostante la loro esposizione mediatica. Tutti loro hanno però lasciato intendere d’essere impegnati in relazioni stabili.

Gli Autogol carriera

A scuola i tre de Gli Autogol hanno deciso di formare un trio comico e organizzare spettacoli nei locali di provincia. Hanno impiegato due anni per farsi notare, trovando spazio a Radio Ticino Pavia, conducendo una trasmissione sportiva a suon di sketch e imitazioni. Hanno poi aperto il loro canale YouTube, ancora attivo, che vanta oggi poco più di 2 milioni di spettatori, al quale molto dopo se ne è aggiunto un secondo, Extra, con contenuti differenti, spesso al fianco di calciatori e allenatori di serie A. Da Sky a Radio Deejay, le loro collaborazioni lavorative sono state svariate, riuscendo a raggiungegre una fama nazionale e poi nel 2013 si ritrovano ospiti fissi nel programma Flop Calcio su Top Calcio 24. Tornati in radio con 105 Autogol, in onda su Radio 105 ogni fine settimana, hanno poi lanciato il programma Autogol new su Gazzetta TV, approfondando anche su Rai 2 con La Domenica Sportiva. La loro sana ironia li ha resi delle star e col tempo hanno anche pubblicato un libro con Mondadori: Storia Buffa dello Sport, parodiando le narrazioni ben famose di Federico Buffa. Protagonisti anche nel mondo della musica, pubblicando il singolo Baila como El Papu, divenuto celebre in tutto il mondo, ottenendo il disco di platino, con più di 46 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Copyright Image: ABContents