A chi è dedicato Supereroi di Mr Rain? La verità

Danilo Budite
11/02/2023

A chi è dedicato Supereroi di Mr Rain? La verità

Mr Rain sta spopolando con la sua Supereroi vera e propria rivelazione di questa edizione del Festival di Sanremo 2023: a chi è dedicata la canzone

Una delle canzoni più amate di questo Festival di Sanremo 2023 è sicuramente Supereroi, brano che ha lanciato Mr Rain, un po’ a sorpresa, nelle zone nobili della classifica. Supereroi è una canzone che rispecchia in pieno la poetica del cantante bresciano, che ha emozionato tutti portando questo testo intenso sul palco dell’Ariston, insieme al dolcissimo coro di bambini che ha fatto innamorare milioni di spettatori. Supereroi è una delle canzoni più ascoltate del Festival e nasconde dietro di se un significato profondissimo. Come ha raccontato lo stesso Mr Rain, la canzone è dedicata a tutte le persone che, nei momenti di difficoltà, riescono a rendersi conto che chiedere aiuto è la cosa migliore. I veri supereroi sono le persone semplici, che nella vita quotidiana si aiutano a superare le difficoltà. Nel mondo c’è spesso questa tendenza che porta chi soffre a credere di non essere compreso dal resto del mondo e così ad isolarsi, peggiorando solo la situazione. Secondo Mr Rain, invece, in questi momenti chi soffre non deve aver paura di chiedere aiuto, perché è l’unico modo per uscire dalle situazioni di difficoltà. L’artista ha raccontato di aver vissuto lui stesso una situazione del genere e di aver preso spunto, dunque, per raccontare questo punto di vista nella canzone. Il coro dei bambini, inoltre, secondo Mr Rain aiuta a dare più forza al tema sostenuto, perché il cantante ha raccontato di credere, in un’intervista a Rtl 102.5, che le cose dette dai bambini abbiano un significato più profondo.

Supereroi: il testo della canzone di Mr Rain

Non puoi combattere una guerra da solo
Il cuore è un’armatura
Ci salva ma si consuma,
A volte chiedere aiuto ci fa paura
Ma basta un solo passo come il primo uomo sulla luna,
Perché da fuori non si vede quante volte hai pianto
Si nasce soli e si muore nel cuore di qualcun altro
Siamo angeli con un’ala soltanto e riusciremo a volare solo restando l’uno accanto all’altro.
Camminerò
A un passo da te
E fermeremo il vento come dentro gli uragani
Supereroi
Come io e te
Se avrai paura allora stringimi le mani
Perché siamo invincibili vicini
E ovunque andrò sarai con me
Supereroi
Solo io e te
Due gocce di pioggia
Che salvano il mondo dalle nuvole
Ci sono ferite che non se ne vanno nemmeno col tempo
Più profonde di quello che sembrano
Guariscono sopra la pelle, ma in fondo ti cambiano dentro
Ho versato così tante lacrime fino ad odiare me stesso, ma ogni volta che ho toccato il fondo
Tu c’eri lo stesso
Oh
Quando siamo distanti
Ogni volta che piangi piange pure il cielo
Oh
Non ho molto da darti ma ti giuro che
Camminerò
A un passo da te
E fermeremo il vento come dentro gli uragani
Supereroi
Come io e te
Se avrai paura allora stringimi le mani
Perché siamo invincibili vicini
E ovunque andrò sarai con me
Supereroi
Solo io e te
Due gocce di pioggia
Che salvano il mondo
Mi basta un attimo e capisco che ogni cicatrice tua è anche mia
Mi basta un attimo per dirti che con te ogni posto è casa mia
Perché siamo invincibili vicini e ovunque andrò sarai con me
Supereroi solo io e te
Due gocce di pioggia che salvano il mondo dalle nuvole
Camminerò
A un passo da te
E fermeremo il vento come dentro gli uragani
Supereroi
Come io e te
Se avrai paura allora stringimi le mani
Perché siamo invincibili vicini
E ovunque andrò sarai con me
Supereroi
Solo io e te
Due gocce di pioggia
Che salvano il mondo dalle nuvole

Copyright Image: ABContents