Skip to main content

Vittorio Sgarbi ha tre figli: Alba, Evelina e Carlo avuti da tre donne diverse. La vita sentimentale del critico d’arte

Alba, Evelina e Carlo sono i tre figli di Vittorio Sgarbi ma il rapporto con loro è molto particolare così come con le madri. Carlo è il primogenito e ha 34 anni, mentre Alba ed Evelina hanno rispettivamente 24 e 25 anni. È stato lo stesso critico d’arte, che si è definito un papà biologico e poco altro, a spiegare che non ha mai voluto figli e che li ha riconosciuti ma non è molto presente nelle loro vite secondo i canoni tradizionali. Il primogenito Carlo Brenner non porta il cognome del padre, bensì quello della madre che lo ha messo al mondo nel 1988, la stilista Patrizia Brenner, morta drammaticamente nel 2002 per leucemia. Carlo ha sofferto l’assenza del padre, che non ha mai preso parte alla sua vita, risultandone del tutto assente. Sgarbi non ha mai negato, sottolineando d’essersi limitato al suo mantenimento, osservandolo da lontano laurearsi in Filosofia a Milano, per poi vederlo specializzarsi in Relazioni Internazionali alla Luiss a Roma. Dopo svariate esperienze lavora a Bruxelles per Intesa San Paolo dopo un’esperienza da giornalista per il The Post. Evelina Sgarbi è stata invece la prima figlia a essere riconosciuta dal critico d’arte. Non sappiamo molto di sua madre, che ebbe una breve relazione con Vittorio Sgarbi, restandone incinta. Il suo nome è Barbara, una storica torinese, ed è facile rivedere in sua figlia alcuni tratti distintivi del politico, dal fisico agli interessi.

Vittorio è sceso nei dettagli della sua breve storia con la madre Barbara, nel corso di una vecchia intervista, sottolineando come al tempo fosse sposata con un uomo impotente. Da questo punto di vista, ha spiegato, il loro incontro le ha portato beneficio. Evelina è molto simile al padre e dopo un altalenante percorso scolastico si è laureata in Architettura e Design. L’ultima a essere stata riconosciuta come figlia di Vittorio Sgarbi è stata Alba, nata nel 1998 a Tirana, in Albania, frutto della passione tra l’uomo e una famosa cantante lirica albanese, Kozeta. La giovane ha scoperto da adolescente chi fosse suo padre e da non molti anni i due hanno un rapporto. Alba è docente alla Bocconi, ha vinto un concorso dopo essersi laureata. Appassionata d’arte, ha sempre avuto un buon rapporto con il papà, che l’ha definita seria, rispettabile e brillante in svariate occasioni. Proprio Alba è stata colei che è riuscito a salvare Vittorio Sgarbi gettandosi in acqua e portandolo a riva perché il padre aveva perso l’orientamento a causa di un’onda. L’indole da dongiovanni di Vittorio Sgarbi, però, suggerisce la potenziale presenza al mondo di svariati altri figli e, per sua stessa ammissione, il numero potrebbe aggirarsi intorno alla quarantina. Nel 2011 dichiarò di averne quattro nel paese di San Severino ma non riconosciuti e addirittura otto nel comune di Salemi dove è stato sindaco. Una piccola curiosità che riguarda i figli di Vittorio Sgarbi è la metodologia usata dal critico d’arte per il riconoscimento, infatti lo stesso volto tv e politico ha affermato di individuare la sua paternità dalle orecchie che hanno una forma particolare, spigolosa, un tratto distintivo.

Vittorio Sgarbi fidanzate

Le fidanzate di Vittorio Sgarbi sono tante, se parliamo di flirt, e molti nomi neanche si conoscono. Il critico d’arte non è mai stato sposato ma avuto alcune importanti relazioni, come quella con Patrizia Brenner, madre di suo figlio scomparsa nel 2002 a causa della leucemia. Come detto, i nomi da fare sarebbero tanti, come quello di Eva Grimaldi, stando a quanto dichiarato dal politico. Concentriamoci, però, su quella che si può definire una fidanzata storica, ovvero l’attrice e modella Sabrina Colle, 50 anni, di 20 più giovane di Sgarbi, che ha ben 70 anni. Un rapporto molto libero, il loro, che va avanti da più di vent’anni. Del critico d’arte lei ha detto che adora la sua tenerezza, in grado di riportarlo all’infanzia. Si sentono tutti i giorni e si scrivono molto spesso dolci messaggi. Non sono mancati tradimenti da parte di Sgarbi, che fanno però in qualche modo parte del loro rapporto. Questa storia d’amore non è necessariamente fisica, come ha raccontato Sabrina Colle, che ha svelato come in 23 anni abbiano fatto l’amore circa 6-7 volte.

Giancarlo Spinazzola

Giornalista professionista classe '87, diverse le esperienze maturate soprattutto in ambito sportivo. Inviato per il calciomercato e le Universiadi ma anche per eventi di politica interna ed esteri, dal vertice bilaterale Italia-Francia alle elezioni. Ex direttore di Road2Sport e F1world, sono redattore per varie testate web e collaboro nella redazione sportiva della tv regionale campana Canale 21