Mare Fuori 3 minuti extra: la verità lascia senza fiato

Mare Fuori 3 minuti extra: la verità lascia senza fiato

I minuti extra di Mare Fuori 3 non ci sono stati come si aspettavano i fan dunque nessun ritorno al momento per Ciro Ricci ma il finale alternativo resta una verità importante

Tra chi muore alla fine di Mare Fuori 3 e la delusione per la mancanza di minuti extra i fan non fanno che cercare altro per avere una risposta che a sorpresa c’è. Anche su Raidue la fiction ambientata all’IPM di Napoli finisce come su RaiPlay, nessuna sorpresa, nessuna scena in più in cui si vede chi ha sparato quel colpo di pistola di cui si sente solo il rumore ma è fuori campo dalle inquadrature. Lo spoiler più affidabile, come ormai ben sanno i telespettatori più appassionati, è che non muore nessuno ma rimane lievemente ferito Don Salvatore eppure ci si interroga sulla foto volutamente messa online di Ciro Ricci con la pistola alle Piscine Mirabilis con Rosa Ricci, Carmine Di Salvo e il personaggio interpretato da Raiz presi dall’importante decisione sul loro futuro e da una colluttazione. Anche in questo caso c’è una risposta come sui minuti extra che affronteremo con una sorta di spin off che è stato annunciato su Raidue della serie cult. Il finale alternativo è stato girato, come spesso accade nelle serie americane ma anche in molte fiction, con Ciro Ricci che sparava suo padre per poter liberare sua sorella Rosa dal suo triste destino di amore e morte divisa tra il Piecoro e le origini della sua famiglia criminale. Lo scatto del personaggio interpretato da Giacomo Giorgio è stato messo online sui social per creare hype non solo su Mare Fuori 3 ma anche per alzare gli ascolti su Raidue di una serie tv che comunque sul secondo canale della rete ammiraglia risultava in replica visto che era già stato visto da 60 milioni di persone sulla piattaforma streaming.

Mare Fuori 3 lo spin off

Alla fine non è stato montato il finale alternativo e al momento gli sceneggiatori, sempre secondo anticipazioni non ufficiali, non sarà nemmeno insertato all’inizio della quarta stagione di Mare Fuori che inizierà con Don Salvatore in ospedale, ferito ma non a morte e salvato proprio da quel Carmine Di Salvo che tanto odiava. Si può sempre però cambiare idea nella vita e quindi chissà se invece si opterà per il ritorno in carne e ossa di Ciro Ricci che in realtà resta un grande protagonista nei sogni e nei ricordi dei ragazzi, in particolare di Edoardo e sua sorella Rosa. Veniamo ora alla fatidica verità sui minuti extra di Mare Fuori 3 perché c’è anche un’altra ipotesi che chiuderebbe per sempre con una pietra tombale il famoso finale alternativo o anticipazioni del futuro della serie. In realtà secondo alcuni spoiler non è mai stata girata la scena con Giacomo Giorgio che si è prestato solo ad una fotografia e quando si parlava di questa scena aggiuntiva non era altro che il promo di Noi Siamo Leggenda, serie targata Raidue e ispirata a The Boys e che abbiamo visto subito dopo Mare Fuori. Nel cast di questa nuova serie televisiva fantasy ci sono tre grandi protagonisti proprio di Mare Fuori: Valentina Romani, l’attrice che interpreta Naditza, Giacomo Giorgio che è Ciro e Nicolas Maupas che veste i panni di Filippo nella serie ambientata all’IPM di Napoli.

Copyright Image: ABContents