Chi è l’attore morto oggi de La Passione di Cristo e che ruolo faceva

Chi è l’attore morto oggi de La Passione di Cristo e che ruolo faceva

È morto l’attore di nome Christo che aveva preso parte al cast al film di Mel Gibson sulla Passione del Redentore: chi era e che ruolo faceva come apostolo

Christo Jivkov, uno dei più popolari attori nel campo del cinema, teatro e televisione, è morto oggi a 48 anni. La causa della morte dell’attore di origini bulgare è un tumore ai polmoni. Christo era diventato famoso per la sua partecipazione alla popolare pellicola La Passione di Cristo del 2004. Aveva iniziato la sua carriera cinematografica nel 1998 come protagonista del film drammatico Il mestiere delle armi, diretto da Ermanno Olmi poco dopo aver concluso gli studi alla Bulgarian Film & Theatre Academy dove si è laureato in regia. La sua interpretazione del condottiero Giovanni De’ Medici detto Giovanni dalle Bande Nere è stata lodata da molti, inclusa l’accademia del cinema italiano che, l’anno successivo, gli ha conferito un premio per la migliore interpretazione per un giovane attore. Dopo Il mestiere delle armi Christo Jivkov ha avuto un ruolo di rilievo ne La Passione di Cristo di Mel Gibson, nel 2004. Ciò gli ha portato una notevole popolarità non solo in Italia, ma in tutto il mondo. Nel corso della sua carriera cinematografica Jivkov ha preso parte anche a Il ragazzo invisibile, In memoria di me e Occhi di cristallo. Nel 2016 ha partecipato all’ottava edizione del Grande Fratello VIP in Bulgaria entrando dopo 30 giorni dall’inizio del reality e arrivando in finale. Alla fine l’attore morto oggi si è classificato al quinto posto. Uno degli ultimi film dove Christo Jivkov ha partecipato è Lucania Terra Sangue e Magia film drammatico uscito nel 2019. Dopo la partecipazione a La Passione di Cristo aveva fatto parte del cast di altri due film a tema religioso: nel 2006 aveva lavorato con Max von Sydow nel film L’Inchiestra, mentre l’anno dopo era stato diretto dai Fratelli Taviani nella pellicola La masseria delle allodole. In tutto sono 13 i film interpretati in carriera con grande considerazione da parte dell’Italia che lo ha scoperto e ha continuato a puntare sul suo talento nella recitazione.

Christo Jivkov che ruolo faceva ne La Passione di Cristo

Christo Jivkov ha interpretato San Giovanni al fianco di Jim Caviezel e Monica Bellucci ne La Passione di Cristo che ha incassato 612 milioni di dollari in tutto il mondo. Ci si aspettava che fosse coinvolto nel sequel a lungo vociferato se / quando si fosse realizzato. Sebbene il progetto sia stato ampiamente discusso, deve ancora essere confermato. “Si chiama La Resurrezione” dichiarò Mel Gibson nel 2016 mentre quattro anni dopo l’attore Jim Caviezel che interpretava Gesù ha dichiarato in un’intervista a Breitbart che il progetto era in arrivo e che sarebbe stato “il più grande film della storia del mondo”. Secondo alcune voci Christo Jivkov era stato già confermato per la sequel con un ruolo di primo ordine sempre vestendo i panni di San Giovanni, una sorta di coprotagonista insieme alla Madonna e a Maria Maddalena. Più fonti parlano di una possibilità uscita del sequel de La Passione di Cristo per la Pasqua del 2024 a venti anni esatti dal primo film.

Copyright Image: ABContents