Bridgerton 3 quando esce slitta: problemi sul set

Bridgerton 3 quando esce slitta: problemi sul set

Bridgerton 3 esce tra il 2023 e il 2024. Slitta la data d’uscita per problemi sul set. La nuova trama delle serie Netflix e lo spin off

Che fine ha fatto Bridgerton 3, dopo l’uscita dello spin off Queen Charlotte, è un dubbio che attanaglia i fan della serie in costume più amata al mondo. La data ufficiale del terzo capitolo della saga è slittata per problemi sul set e anche di un certo rilievo. L’ennesima batosta in ordine di tempo per gli appassionati. Prima l’addio a Simon Basset, il Duca di Hastings, anche se il rimpiazzo con Anthony ha soddisfatto le attese, poi la storia di Penelope messa in seconda piano. Questo terzo capitolo della saga vede protagonista Benedict Bridgerton, poco convincente per i fan, e promette scintille tra Lady Whistledown e Colin ma qualcosa è già andato storto con le riprese che hanno sforato con i tempi, consegnando il girato ad inizio Aprile, avendo iniziato a luglio scorso. Netflix tace sulla data d’uscita e smentisce ogni voce su “questioni di set”.

Le indiscrezioni sono però insistenti l’uscita di Bridgerton 3 è stata rinviata per problemi legati alla sceneggiatura. La produttrice ha chiesto una rielaborazione di trama e testi, riducendo le parti drammatiche che stavano rendendo pesante la narrazione a favore di quella leggerezza della serie che fin dai tempi di Dafne e Simon avevano attirato telespettatori.  I primi rumors indicavano la primavera del 2023 come la finestra adatta per il rilascio dei nuovi episodi della serie che ha lanciato la stella di Regé Jean-Page, ma col passare del tempo non è arrivata alcuna novità. Dunque potremmo rispondere a quando esce con Bridgerton 3 con luglio 2022 o gennaio 2023. Non solo ci vorrà tutto il lavoro di post produzione ma anche di marketing con l’uscita del primo spin-off del franchise, ovvero Queen Charlotte: A Bridgerton Story, un lavoro, come s’intuisce facilmente dal titolo, incentrato sulla figura della regina Charlotte e che ha visto la luce su Netflix per il 4 maggio.

Bridgerton 3 trama e cast

In attesa di vedere i nuovi episodi di Bridgerton su Netflix, possiamo dare uno sguardo alle novità offerte dalla terza stagione, che riparte chiaramente dalla fine della seconda tornata di episodi. In linea di massima, le nuove puntate della serie Netflix si baseranno sul terzo capitolo della saga dei libri di Julia Quinn, dal titolo La proposta di un gentiluomo, ma l’ispirazione sarà solamente libera e, dunque, il racconto potrà prendere anche delle pieghe inedite. Sicuramente, l’azione ruoterà intorno al personaggio di Benedict Bridgerton, che nella serie è interpretato da Luke Thompson, e che è il protagonista del suddetto libro della saga di Bridgerton. Tuttavia, ci saranno ovviamente sviluppi anche sugli altri personaggi, da Penelope, che decide di allontanarsi definitivamente da Colin e si mette alla ricerca di un marito, ma senza troppo successo.

Dal canto suo, Colin si rende conto di aver ferito con i suoi commenti Penelope e cerca quantomeno di recuperare la sua amicizia e di guidarla nella ricerca di un marito, ma sarà proprio lui a interrogarsi sui suoi sentimenti. I due, dunque, insieme a Benedict si candidano a essere i protagonisti di Bridgerton 3, ma nel cast della serie Netflix ritroviamo molti altri volti noti: da Golda Rosheuvel nei panni della Regina Charlotte a Jonathan Bailey come Anthony Bridgerton, passando per Claudia Jesse (Eloise), Ruby Barker (Marina), Adoja Andoh (Lady Danbury), Polly Walker (Lady Portia), Ruth Gemmell (Lady Violet) e Hannah Dodd (Hyacinth). Oltre al citato Luke Thompson, ci sono chiaramente anche Luke Newton e Nicola Coughlan nei panni di Colin e Penelope. Improbabile, invece, un ritorno di Regé-Jean Page, che ha detto addio dopo la prima stagione e che è richiestissimo dai fan, ma i molti impegni cinematografici probabilmente lo terranno lontano dalla serie. Infine, esce di scena anche Phoebe Dynevor, l’interprete di Daphne Bridgerton, mentre le new entry del cast di Bridgerton 3 sono Simone Ashley, Calam Lynch, Daniel Francis, James Phoon e Sam Phillips.

Copyright Image: ABContents