Signora Volpe dove è stato girato: location

Valerio
26/07/2023

Signora Volpe dove è stato girato: location

Signora Volpe è la nuova serie poliziesca di Canale 5, uno show britannico ambientato in Italia. Le location 

Il pubblico italiano sta scoprendo in questi giorni la nuova intrigante serie crime di Canale 5, in onda ogni martedì sera alle 21.35 sulla rete ammiraglia di Mediaset. Si tratta di Signora Volpe, uno show prodotto tra Italia e Regno Unito con protagonista l’attrice Emilia Fox (Il pianista, Dorian Gray, Testimoni silenziosi). La serie, creata da Rachel Cuperman e da Sally Griffiths, ha debuttato nel maggio 2022 sulla piattaforma di streaming britannica Acom TV, ed è prodotta dalla britannica Route 24 assieme all’italiana Cattleya. Lo show è arrivato in Italia prima su Sky Investigation, nel luglio 2022, e adesso finalmente in chiaro su Canale 5. Signora Volpe conta in tutto 3 episodi da 85 minuti ciascuno, e ha debuttato su Mediaset il 19 luglio 2023: quella di questa sera è dunque la seconda e penultima puntata, mentre l’ultima andrà in onda martedì prossimo, il 2 agosto.

Signora Volpe racconta le avventure dell’esperta spia britannica Sylvia Fox (il cui cognome significa, appunto “volpe” in inglese), che si reca in Italia per assistere al matrimonio della nipote. Ma ovviamente una vita tranquilla e agiata non è una cosa a cui una persona con un passato avventuroso e rocambolesco come il suo può ambire, per cui presto Sylvia si ritroverà a improvvisarsi detective per risolvere un intricato mistero durante il suo soggiorno nel borgo di Panicale. Ovviamente questo paesino è la location prestabilita per l’ambientazione della serie anglo-italiana, ma ovviamente non è l’unica location italiana di Signora Volpe: la protagonista si ritroverà anche a girare per le strade di Roma e di altre più o meno note località del Lazio, in particolare nella zona del Lago di Bracciano, posto tra Viterbo e Roma.

Signora Volpe dove si trova Panicale

In verità, tra Panicale e Roma la distanza non è breve. Il borgo italiano in cui è ambientata la serie Signora Volpe on si trova infatti nel Lazio, ma nella vicina Umbria, circa 170 km più a nord rispetto alla Capitale, e non molto distante da Perugia. Panicale è un comune di poco più di 5.000 abitanti posto ai piedi del monte Petrarvella, nel Val di Chiana, tra il Lago Trasimeno e la Valle del Nestore. È generalmente considerato uno dei borghi più belli d’Italia, anche grazie alla sua lunga storia. Ritenuto nel Medioevo d’importanza strategica e militare dalla città di Perugia, vi è sempre stato legato politicamente culturalmente, sviluppandosi in molto, anche in senso più autonomo, durante il periodo rinascimentale. Proprio a quest’epoca si deve l’eccezionale fioritura culturale e artistica di Panicale, testimoniata ancora oggi dalle molte opere d’arte che il borgo conserva, in particolare quelle del celebre pittore Pietro di Cristoforo Vannucci, meglio noto come il Perugino. Oggi, Panicale è noto come piccolo ma interessante centro turistico, grazie ad alcuni gioielli architettonici come il Palazzo del Podestà, il Teatro Cesare Caporali, una fontana del XV secolo, la Collegiata di San Michele Arcangelo e la chiesa di San Sebastiano, all’interno della quale p possibile ammirare il celebre Martirio di San Sebastiano dipinto dal Perugino.