Ciao Darwin 9 perché Giovanni 8.7: significato

Claudio Cafarelli
24/11/2023

Ciao Darwin 9 perché Giovanni 8.7: significato

La nona edizione di Ciao Darwin ha una particolare dicitura, Giovanni 8.7. Paolo Bonolis ha spiegato perché si chiama così e il significato di questa scelta

È servito Paolo Bonolis per spiegare l’interessante motivo per cui Ciao Darwin ha il nome Giovanni 8.7, infatti questa edizione che arriva quattro anni dopo la precedente ha un sottotitolo davvero particolare. Dopo Terre Desolate anche questa volta gli autori con in testa proprio il conduttore hanno optato per una nuova dicitura che ha delle radici ben profonde e molto più ragionate rispetto al passato dove la frase era spesso scelta a caso. Giovanni sta per l’evangelista tra i più cari apostoli di Gesù, quello a cui disse prima di morire “donna ecco tuo figlio, figlio ecco tua madre” riferito a Maria. Tra gli autori del Nuovo Testamento è quindi quello letto con maggiore attenzione sia per essere “l’eletto” sia perché i suoi versetti sono tra quelli più brevi ed enigmatici. Non a caso è l’autore dell’Apocalisse. Il passo 8.7 del Vangelo secondo Giovanni è quello che riporta una delle frasi più celebri del Messia “chi è senza peccato scagli la prima pietra” che è diventato in realtà anche un proverbio popolare utilizzato per giustificarsi. Ciao Darwin 9 si chiama Giovanni 8.7 perché questo passo del Vangelo è direttamente proporzionale alle scelte che vengono fatte per le squadre, il senso delle parole dell’evangelista applicate alla trasmissione di Paolo Bonolis con Luca Laurenti è quello di mandare un po’ tutto in caciara e dire con in fondo non ci sono categorie giuste o sbagliate di persone e che tutti sbagliano e nessuno è in grado di giudicarli.

Ciao Darwin 9 significato Giovanni 8.7

Il sottotitolo del programma Ciao Darwin 9 si riferisce, in senso lato, ad un episodio molto noto del Nuovo Testamento. Si tratta del tentativo di lapidazione di una donna che ha commesso adulterio, a quell’epoca per legge poteva essere ammazzata con un lancio di pietre la moglie che tradiva il marito ma non viceversa. Una pratica ritenuta ovviamente disumana oggi e già all’epoca da Gesù che fermò gli esecutori materiali di questo atroce gesto con la frase a cui ha voluto fare riferimento Paolo Bonolis per l’edizione 2023 della sua trasmissione cult. Ciao Darwin 9 si chiama Giovanni 8.7 perché vuole evitare che da casa si possa pensare che ci siano dei giusti e dei sbagliati soprattutto perché all’epoca del politically correct si può facilmente incorrere in scivoloni visto che spesso si insiste nel far capire che non si può neanche più dividere il mondo in categorie. Colpisce come per un concetto che sembra banale e in realtà poco diffuso in certi contesti, se pensiamo ai casi di cronaca attuali, si faccia riferimento ad un testo sacro scritto nel primo secolo dopo Cristo e che resta uno dei capisaldi della fede cattolica. Il significato di Giovanni 8.7 sottotitolo di Ciao Darwin 9 diventa così universale e va oltre il semplice intrattenimento su piccolo schermo, nello specifico su Canale 5 ogni venerdì sera. La trasmissione di Paolo Bonolis, come detto, non è nuova ad avere sottotitoli, inaugurati nel 2007 con la quinta edizione che aveva come frase L’anello mancante. Successivamente c’è La regressione, poi La Resurrezione, Terre Desolate e ora Giovanni 8.7.

Copyright Image: ABContents