Castello delle cerimonie chiuso: cosa è successo a La Sonrisa

Valerio Rossari
16/02/2024

Castello delle cerimonie chiuso: cosa è successo a La Sonrisa

Il Castello delle Cerimonie è finito sotto sequestro: gravi accuso contro la struttura divenuta famosa grazie a Real Time. Cosa è successo e cosa accadrà ancora?

Si avvia davvero verso un brutto epilogo la storia del Castello delle Cerimonie, noto anche come La Sonrisa, una grande struttura ricettiva celebre per organizzare matrimoni e altri ricevimenti importanti. La Corte di Cassazione ha deciso poco fa la confisca del locale a causa di gravi accuse di lottizzazione abusiva. La struttura si trova a Sant’Antonio Abbate, vicino a Napoli, ed era divenuta famosa negli ultimi anni grazie a un celebre show andato in onda sull’emittente Real Time, chiamato appunto Il Castello delle Cerimonie.

Dal 2011, però, il locale era finiro al centro di un caso giudiziario piuttosto serio. La magistratura campana aveva accusato la famiglia Polese, proprietaria del locale La Sonrisa, di abusivismo edilizio. Non un solo caso specifico, ma bensì una serie di abusi reiterati, iniziati addirittura nel 1979 e riguardanti un’area di circa 40.000 metri quadrati. Nel 2016, il Tribunale di Torre Annunziata aveva condannato a un anno di reclusione, con pensa sospesa, Rita Greco e Agostino Polese, rispettivamente moglie e fratello del “Boss delle Cerimonie” Tobia Antonio Polese.

Nessuno dei due è mai andato in carcere, però, e Rita Polese è anche morta prima della fine del processo, che si è concluso quest’oggi con la sentenza della Cassazione. La Corte ha anche stabilito che i reati contestati sono ormai prescritti, e per questo non ci saranno altre conseguenze penali. Tuttavia, il Castello delle Cerimonie è stato sequestrato dall’autorità giudiziaria.

Il Castello delle Cerimonie chiude?

Che ne sarà adesso del Grand Hotel La Sonrisa? Molti fan dello show di Real Time si stanno domandando se, vista la sentenza di oggi, Il Castello delle Cerimonie chiuderà. Il programma va avanti dal 2014 e ha già messo assieme 141 puntate fino allo scorso novembre, rivelandosi un grande successo della televisione italiana. Attualmente, non si sa quale sarà il futuro dello show, visto che ancora non è del tutto chiaro cosa accadrà alla Sonrisa.

Dopo la confisca degli immobili e dei terreni della struttura da parte del Tribunale, La Sonrisa entrerà a far parte del patrimonio immobiliare del Comune di Sant’Antonio Abate, diventando dunque una proprietà pubblica. È però molto difficile immaginare che il Comune possa occuparsene e mantenerla, per cui ci si attende che, appena possibile, la proprietà venga “alienata”, cioè messa in vendita. A quel punto dipenderà da chi l’acquisterà decidere cosa farne e se rinnovare l’accordo con Real Time. Per Il Castello delle Cerimonie, quindi, la settima stagione potrebbe anche essere stata l’ultima.

Copyright Image: ABContents