Skip to main content

Ilary Blasi, 43 anni, è sempre più al centro dei riflettori. Il divorzio da Francesco Totti, 47 anni, l’ha messa sempre più sulle copertine delle prime pagine dei giornali di gossip, con la vita privata di fatto spiattellata in prima pagina. E così tutta Italia ha saputo anche i dettagli del divorzio dall’ex capitano della Roma, dal caso dei Rolex fino agli alimenti ed alla divisione degli appartamenti. Ed ovviamente non sono mancati i dettagli di Noemi Bocchi, 36 anni, la nuova compagna dell’capitano della Roma che secondo alcuni rumors sarebbe addirittura incinta, e Bastian Muller, 37 anni, imprenditore tedesco che sarebbe il nuovo compagno della Blasi. La conduttrice ha anche realizzato un docufilm prodotto da Netflix sulla fine del suo matrimonio con Totti: Unica, un’ora e venti di film uscita il 24 novembre sulla celebre piattaforma che si concludeva con un messaggio di Ilary. “Delle volte devi anche lasciarti sorprendere, accettare gli eventi e andare avanti, superarli”. I fan della coppia e, soprattutto, quelli di Ilary possono però esultare: se pensavano che tutto sarebbe finito lì, beh si sbagliavano di grosso. Netflix, infatti, ha deciso di puntare sul sequel del documentario, con Unica 2. E’ quanto afferma Today.it che svela come Ilary Blasi sia stata fotogratafa nell’isola di Ponza insieme alle sorelle Silvia e Melory e ad una troupe cinematografica.

Potrebbe interessarti anche: Il mondo di Patty chi è Thelma Fardin e come è oggi

Unica cachet Ilary Blasi e quante visualizzazioni ha fatto

Bocche cucite a Ponza, tutti si sono trincerati dietro ad un “lavoro top secret” ma qualcuno avrebbe fatto capire come si stesse lavorando ad Unica 2 che, peraltro, non è stato mai annunciato finora. Insomma, una vera e propria sorpresa per tutti ma la macchina sarebbe già in moto: la Blasi avrebbe infatti girato alcune scene tra Palmarola e Cala Feola, due dei luoghi più iconici dell’isola pontina. Netflix al momento non ha confermato nulla ma sembra proprio che la piattaforma statunitense voglia puntare ancora sulla Blasi visto il successo del primo docufilm. Stando ai dati forniti due settimane fa, infatti, ha fin qui raccolto 5,9 milioni di visualizzazioni, per un totale di 8 milioni di ore riprodotte. Ed ora, nel sequel, vi poterbbe essere anche un capitolo riguardante la nuova vita della Blasi con il fidanzato Bastian, per una sorta di pagina voltata nella sua vita. Netflix, peraltro, potrebbe aver avuto già in mente la possibilità di realizzare due docufilm: per avere l’esclusiva, infatti, pare abbia sborsato oltre due milioni di euro, un cachet talmente alto da far presupporre come anche il sequel fosse già previsto fin dall’origine. E non resta che aspettare, quindi, conferme ufficiali e, soprattutto la messa in onda, con relativi commenti anche da parte di Francesco Totti.

Luca Incoronato

Giornalista pubblicista, orgoglioso classe '89. Mai avuto alternative alla scrittura, dalle poesie d'amore su commissione in terza elementare al copywriting. Appassionato di cinema e serie TV, pare io sia riuscito a farne un lavoro