Home News Alessandro Gassmann chi è | età | carriera | moglie | malattia

Alessandro Gassmann chi è | età | carriera | moglie | malattia

alessandro gassmann
Fonte Instagram

Alessandro Gassmann è uno degli attori più celebri d’Italia. Figlio d’arte, essendo il frutto di due attori di grande fama (separatisi quando lui aveva appena 3 anni). Si tratta di Juliette Mayniel e dell’indimenticato Vittorio Gassman.

Impossibile non notare subito una differenza fondamentale. Padre e figlio non hanno lo stesso cognome. Ciò che cambia è una consonante, che trasforma Gassman in Gassmann. Quest’ultimo è il cognome originario della famiglia, adottato nuovamente da Alessandro, che ha spiegato come il timore avesse fatto cadere quella enne per volere di suo padre. Il nonno dell’odierno attore de “I Bastardi di Pizzofalcone” era infatti un ebreo tedesco: “L’ho fatto non per recidere il legame con mio padre, che resta fortissimo, ma per recuperare la storia familiare. Noi siamo ebrei. Io a metà, mio padre per intero”.

LEGGI ANCHE: Squid Game, quando esce la seconda stagione? Tutto quello che sappiamo

alessandro gassmann
Fonte Instagram

Carriera Alessandro Gassmann

Nato a Roma il 24 febbraio 1965, non ha mai sognato di fare l’attore. È stato suo padre a spingerlo verso questa carriera quando aveva 17 anni. Di colpo, però, il successo lo travolge. Ha collezionato svariati ruoli al cinema e in televisione, lavorando anche all’estero. Basti pensare a “Transporter: Extreme” con Jason Statham. La lista è particolarmente lunga, dall’esordio in “Di padre in figlio”, diretto da suo padre, a “La bomba”, da “Caos calmo” a “Basilicata Coast to Coast”, fino a “Tutta colpa di Freud” e “Gatta cenerentola”. In televisione, invece, il suo ruolo più apprezzato è senza dubbio quello di Giuseppe Lojacono ne “I bastardi di Pizzofalcone”, serie tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni.

LEGGI ANCHE: Time is up: quando esce e dove vedere il film

Vita privata

Alessandro Gassmann ha sempre raccontato d’essere stato un ragazzino esuberante. Poca voglia di cimentarsi in qualcosa di serio e una propensione per le risse. Tutto è cambiato dopo aver iniziato a fare l’attore. Con un volto e un talento del genere, cinema e TV se lo sono contesi per anni.

Qualcuno si sarebbe aspettato da lui una vita sentimentale degna di Leonardo DiCaprio, e invece il bell’Alessandro si è accasato nel 1998. Sua moglie è l’attrice Sabrina Knaflitz e il loro amore perdura ancora oggi. Nello stesso anno delle nozze nasce Leo Gassmann, ben noto dopo la sua partecipazione a X-Factor 2019. Il giovane cantautore ha anche preso parte a Sanremo 2020.

Chi è Sabrina Knaflitz

Nata il 25 novembre 1968, Sabrina Knaflitz è un’apprezzata attrice televisiva, cinematografica e teatrale. È venuta al mondo a Roma ma il suo cognome è di origini austriache. Ha recitato in svariate pellicole a partire dalla fine degli anni ’80, esordendo ne “I picari” di Mario Monicelli. Ha inoltre trovato spazio ne “I laureati” di Leonardo Pieraccioni, così come in “Don Matteo” e “Donne sbagliate” in TV.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI

Previous articleIncidente Myriam Catania, oggi la verità sul coma e la perdita di memoria
Next articleAurora Ramazzotti, quanto guadagna: le cifre dell’influencer

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here