Remi film: come finisce e il romanzo classico da cui è tratto

- Advertisement -

Remi è un film del 2018. Un dramma che adatta Senza famiglia, celebre romanzo di Hector Malot di fine Ottocento. Un vero e proprio classico, che il grande pubblico conosce anche grazie alla serie animata.

Come finisce Remi? C’è un lieto fine per il giovane protagonista alla ricerca delle proprie origini? Ecco come si conclude questa celebre storia commovente.

Remi, trama e cast

Remi è un orfano di dieci anni che ha vissuto per lungo tempo in compagnia della signora Barberin. Viene però affidato a un musicista di nome Vitalis, con il quale inizierà una nuova fase della sua vita. Tante esperienze e avventure, girando la Francia in lungo e in largo. Con loro vi sono anche una scimmietta, Joli-Coeur, e un enorme cane, Capi. In questo lungo percorso andrà alla ricerca delle proprie origini.

Ecco il cast del film:

  • Maleaume Paquin: Rémi
  • Daniel Auteuil: Vitalis
  • Jonathan Zaccaï: Jérome Barberin
  • Ludivine Sagnier: madame Barberin
  • Albane Masson: Lise
  • Jacques Perrin: Rémi anziano
  • Virginie Ledoyen: madame Harper
  • Simon Armstrong: signor Driscoll
  • Nicola Duffett: signora Driscoll
  • Jérôme Cachon: brigadiere Ernest
  • Nicholas Rowe: James Milligan
  • Zoe Boyle: Mary Milligan
  • Vincent Jouan: giudice
  • Cédric Weber: albergatore
  • Xavier Lafitte: medico

LEGGI: Remi, dove è stato girato il film

Come finisce Remi

Alla base di Remi vi è un celebre romanzo del 1878, scritto da Hecor Malot. Il suo titolo è Sans familie, ovvero Senza famiglia. Un vero e proprio classico del XIX secolo. Ecco la conclusione della tortuosa storia del piccolo protagonista.

Remi scopre le proprie origini. Appena nato, era stato rapito e abbandonato a Parigi per ordine di James Milligan, che voleva evitare ostacoli sull’eredità del fratello, cagionevole. Nacque però Arthur, in pericolo di vita a sua volta. Scoperto che il maggiore era ancora in vita, lo aveva fatto controllare e affidare a Driscoli, così da tenerlo d’occhio. Dopo tanto penare, Remi ha ritrovato la propria famiglia e vivrà insieme a Lisa e Mattia.

Trascorsi molti anni, scopriamo un Remi adulto e felicemente sposato con Lisa. Hanno avuto un figlio, il piccolo Mattia. Arthur, riacquistato l’uso delle gambe, è divenuto un giovane uomo atletico e affascinante. Si è innamorato di Cristina, sorella minore di Mattia. Questi è invece un musicista molto apprezzato in tutta Europa.

James Milligan è invece finito in rovina. Al battesimo del piccolo Mattia sono state invitate tutte le persone incontrate lungo il suo cammino. Alla fine si esibisce con Mattia per i presenti, sfruttando i soldi dati a Capi, ancora vivo, per fondare una casa per giovani musicisti ambulanti.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI