Giovanni Scifoni chi è la moglie e il matrimonio salvato da un prete

- Advertisement -

Giovanni Scifoni, chi è la moglie del noto attore e drammaturgo e i dettagli sul loro matrimonio salvato da un prete.

Giovanni Scifoni è un celebre attore e drammaturgo, protagonista di tantissimi spettacoli teatrali e di molte serie televisive. Un elemento particolare della vita e anche della produzione artistica dell’uomo è il legame con la religione, che è stata provvidenziale sia per la sua vita privata che per quella professionale. Scopriamo quindi tutto quanto su sua moglie e sul loro matrimonio salvato dall’intervento decisivo di un prete.

LEGGI: The Ferragnez come vedere | quanti episodi | quando esce

Giovanni Scifoni, chi è la moglie

Si chiama Elisabetta la dolce metà del noto drammaturgo. I due si sono sposati nel 2005 e durante gli anni hanno avuto tre figli, Cecilia Tommaso e Marco, che insieme ai genitori sono stati protagonisti de La mia jungla, programma che ha raccontato la vita della famiglia durante il lockdown.

Proprio in questo periodo, grazie al nuovo programma, abbiamo conosciuto un po’ meglio la famiglia, altrimenti molto riservata. Sappiamo però, secondo la testimonianza dello stesso Giovanni Scifoni, che il loro matrimonio è stato salvato da un prete, anche se non conosciamo i dettagli di questo intervento. In generale, comunque, tutta la vita dei due coniugi è stata contornata dall’importante aiuto dei sacerdoti.

LEGGI: Chi è la fidanzata di Luca Bizzarri, nuova fiamma dopo l’ex Velina?

Giovanni Scifoni ha infatti raccontato a Tv2000 che nella sua vita ha conosciuto tantissimi sacerdoti e che deve molto al loro aiuto. Un prete ha salvato il matrimonio con Elisabetta, altri aiuti sono arrivati anche nei momenti più difficili delle loro vite. Anche a livello artistico, ha ammesso Scifoni, l’esempio dei sacerdoti è molto importante, perché nei suoi monologhi il drammaturgo si ispira moltissimo ai loro insegnamenti e alle loro prediche.

Infine, l’attore ha ammesso come il giorno più bello per lui sia la domenica, proprio a causa del conforto dato dalle parole del sacerdote durante la messa. Il legame con la religione è stato e rimane fondamentale per Giovanni Scifoni.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI