Home Cinema Romy Schneider figli: la tragica scomparsa di David e le verità di...

Romy Schneider figli: la tragica scomparsa di David e le verità di Sarah

romy schneider principessa sissi

La causa della morte di Romy Schneider è legata alla tragica scomparsa del figlio David. La figlia Sara ha letto dei legami della nonna con Hitler

Romy Schneider, di origini austriache, è l’attrice nota al grande pubblico per aver interpretato Sissi nell’omonima trilogia. Nata a Vienna nel 1938 è morta a Parigi nel 1982 a soli 43 anni nella casa del compagno dell’epoca, il produttore Laurent Petin. La sua vita sentimentale fu tormentata, legata prima ad Alain Delon si sposò due volte per poi divorziare. Romy Schneider ha avuto due figli: David e Sara.

LEGGI ANCHE: Romy Schneider come è morta l’attrice della Principessa Sissi

Romy Schneider, come è morto il figlio David

David, figlio della storica attrice di Sissi è morto in tragiche circostanze: aveva solo 14 anni quando il 5 luglio del 1981 rimase infilzato mentre scavalcava il cancello di casa dei nonni acquisiti (i genitori del secondo marito della madre). Romy Schneider dopo la morte del figlio David è caduta in depressione senza mai più riprendersi.

Nato dal suo primo matrimonio, David è figlio dell’attrice di Sissi, il padre è il regista Harry Meyen. Il suo vero nome è David Christopher Haubenstock. Nacque alle 9.00 del mattino nel dicembre del ‘66 all’ospedale Virchow di Berlino e fu protagonista di un servizio fotografico in quanto figlio di due noti attori. Quando aveva 10 anni i genitori si lasciarono e la mamma si risposò poco dopo con il giornalista Daniel Biasini.

David fin da piccolissimo di lavoro intraprese la carriera di attore, a 14 anni, nel film la morte in diretta recitò accanto alla madre. I rapporti con la madre si inclinarono quando lei divorziò dal secondo marito Biasini a cui era legatissimo dopo la morte del padre, Harry Meyen morì infatti nel 1979. Tuttavia si riappacificò con la madre quando lei fu ricoverata per l’asportazione di un tumore al rene.

LEGGI: Sissi tutti i film sulla principessa, non solo la saga con Romy Schneider

Romy Schneider, la figlia Sarah sconvolta

Sarah Magdalena Biasini è la seconda figlia di Romy Schneider, il padre è il secondo marito dell’attrice il giornalista Daniel Biasini. In vita, è nata nel 1977 ha attualmente 44 anni di età, di lavoro fa l’attrice e vive in Francia. Di studi ha frequentato l’Actor Studio e ha recitato nella mini serie “Il mistero di Julie”.

Nel 2018 Sara, figlia di Romy Schneider, ha dovuto fare i conti con una scottante verità. Il giornale tedesco “Bild” ha reso nota un’intervista segreta rilasciata dalla madre, poi oggetto di un documentario. L’attrice che interpretò la principessa Sissi rivelo che sua madre Magda, quindi nonna di Sara, aveva secondo lei una relazione con Adolf Hitler.

Raccontò un particolare episodio, nel 1941 quando la piccola Romy aveva tre anni sua madre Magra venne presentata per la prima volta ad Hitler nella sua residenza estiva. Lei giocava sul prato con altri bambini mentre la mamma intratteneva il dittatore che incontrò altre volte.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI