Il peggior Natale della mia vita dove è stato girato location: dove si trova il castello

- Advertisement -

Dov’è stato girato Il peggior Natale della mia vita, il film del 2012 diretto da Alessandro Genovesi e con Fabio De Luigi protagonista? Ecco la risposta.

Un commedia natalizia dall’ambientazione estremamente suggestiva: stiamo parlando di Il peggior Natale della mia vita, film del 2012 diretto da Alessandro Genovesi, sequel diretto di La peggior settimana della mia vita (2011). Nel cast, Fabio De Luigi protagonista accanto a Cristiana Capotondi, Antonio Catania, Anna Bonaiuto, Dino Abbrescia, Laura Chiatti e Diego Abbatantuono.

La storia è quella di Paolo (De Luigi), che deve passare il Natale nel castello di Alberto Caccia, e a causa di una serie di equivoci e malintesi finirà per far credere a tutti di essere lui il responsabile della morte del padrone di casa.

LEGGI ANCHE: Al lupo Al lupo, dove è stato girato: la splendida location del bagno notturno

Le location de Il peggior Natale della mia vita: dove si trova il castello

Del film salta immancabilmente all’occhio l’affascinante ambientazione del castello dove si tiene la festa di Natale a cui è invitato il protagonista: la location reale è il Castel Savoia di Gressoney-Saint-Jean, in Valle d’Aosta, vicino al Monte Rosa.

L’edificio è stato progettato nel 1889, poiché la regina Margherita voleva una residenza invernale in quella zona, dopo aver soggiornato nella vicina villa del barone Beck Peccoz. I lavori, affidati all’architetto Emilio Stramucci, furono terminati nel 1904, e la regina potè usufruire del castello fino al 1925, quando con l’aggravarsi delle sue condizioni di salute (sarebbe poi morta un anno dopo) smise di recarvisi.

Oggi il Castel Savoia, location principale di Il peggior Natale della mia vita, è di proprietà della Regione Autonoma della Valle d’Aosta, che lo ha appunto messo a disposizione per il film. Tuttavia, essendo proprietà pubblica, il castello è anche visitabile dai turisti: da ottobre a marzo, l’apertura va dal martedì alla domenica (10-13, 14-17), mentre da aprile a settembre è tutti i giorni (9-19). Il costo della visita è di 5 euro, o 3,50 per il biglietto ridotto.

LEGGI ANCHE: Un’avventura: storia vera e le differenze con le canzoni di Battisti

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI