mercoledì, Gennaio 19, 2022

Latest Posts

Un’avventura: storia vera e le differenze con le canzoni di Battisti

Dietro il film Un’avventura c’è una storia vera? E che differenza c’è rispetto alle canzoni di Lucio Battisti a cui il film si ispira dichiaratamente?

Un’avventura è un film imperdibile per tutti gi amanti dei musical, ma ancor di più per gli amanti delle canzoni di Lucio Battisti e Mogol, che come si capisce da titolo di questa pellicola del 2019 diretta da Marco Danieli e scritta da Isabella Aguilar si ispira direttamente alla musica del celebre duo del pop italiano.

Ma qual è la vera storia dietro quest’opera, e in che modo le canzoni di Battisti hanno influenzato la scenaggiatura e i personaggi di Matteo e Francesca, interpretati da Michele Riondino e Laura Chiatti? Scopriamolo insieme.

LEGGI ANCHE: Chi è il vero Marchese del Grillo: la storia vera

Un’avventura: la vera storia dietro il film

Innanzitutto occorre precisare una cosa: Un’avventura non si rifà esplicitamente a una storia vera, ma piuttosto trae ispirazione più o meno diretta dai brani del celebre cantautore laziale per costruire una storia d’amore appassionante.

Il riferimento principale, fin dal titolo, è la canzone del 1969 Un’avventura, la cui storia ispira proprio l’inizio del film: racconta infatti la storia romantica di un’estate tra due ragazzi, che scoprono però che il loro amore è destinato a durare per tutta la vita, proprio come quello tra i due protagonisti (nonostante le alterne vicende).

La canzone originale di Battisti venne pubblicata in un disco singolo in coppia con Non è Francesca, che ha ispirato il nome della protagonista femminile. Quest’altro brano parla del tradimento della ragazza in questione al suo uomo, proprio come nel film il personaggio interpretato da Laura Chiatti avrà una relazione con il proprio capo mentre è sposata con Matteo.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI

Latest Posts

Don't Miss