Che lavoro fa Gianmaria Antinolfi e perché ha lasciato il Gf Vip: la verità

- Advertisement -

Gianmaria Antinolfi è stato costretto per motivi di lavoro a lasciare il Grande Fratello VIP. Scopriamo di cosa si occupa nella vita l’ex concorrente 

“Vai a lavura” come si dice a Milano. Così, in maniera simpatica, Alfonso Signorini ha salutato Gianmaria Antinolfi nel corso della puntata di ieri sera 31 gennaio al Gf VIP. Ad abbracciare l’ex concorrente la madre, Esmeralda Vetromile, e sua sorella Alberta. Era già stato chiaro il gieffino, già a dicembre avrebbe dovuto lasciare il reality per tornare alla sua professione. Con rammarico un mese dopo ha dovuto davvero uscire dalla porta rossa e abbandonare la Casa più  spiata d’Italia. Scopriamo che lavoro fa davvero e perché Gianmaria Antinolfi ha lasciato il Gf VIP.

LEGGI ANCHE: Chi è la madre di Gianmaria Antinolfi: Esmeralda e la delusione Belen

Che lavoro fa Gianmaria Antinolfi

È un imprenditore napoletano Gianmaria Antinolfi, di 36 anni di età, che vive a Milano da tempo. Spesso è stato definito in questo modo il lavoro del concorrente del grande fratello VIP. Eppure fa strano immaginare che un imprenditore possa essere a lavoro di terzi o per aziende. Non è così, nel dettaglio, Gianmaria del Gf VIP è un manager di grande livello, è direttore vendite della Caravel Pelli Pregiate SPA & France Croco.

Le suddette società sono parte del gruppo Kering, a sua volta proprietario di famosi brand , per citarne alcuni: Balenciaga, Bottega Veneta, Gucci, Boucheron, Alexander McQueen e Yves Saint Laurent. Dunque nella vita è un manager nel settore del fashion e del lusso dal 2017. Un lavoro molto delicato, che si occupa di gestione, coordinamento e rapporto diretto con clienti di spessore. Così Gianmaria Antinolfi è stato costretto a lasciare il Grande Fratello VIP per non perdere il suo lavoro, così importante è complesso.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI